IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Memorial Marchiano, scelti i finalisti del trofeo di sommellerie di Ais Liguria e Lions Club “Baia del Sole” foto

Saranno Davide Cassina, Emiliano Condemi, Riccardo Roccaforte, Danilo Manca e Filippo Biggi a concorrere per il premio di miglior sommelier emergente Ais Liguria

Savona. Una prova scritta e una pratica davanti ad una giuria qualificata, composta da Giancarlo Alfano, delegato Ais della provincia di Savona; Filippo Zangani, titolare dell’omonima cantina; Angelo Marchiano, “patron” del memorial; Luca De Michelis, presidente di Confagricoltura Liguria, e i soci Lions Sabatina Barbera, Vincenzo Pastore, Francesco Cassai, Valentina Perna e Antonio Virgilio ha decretato i finalisti del primo dei trofei dell’hotellerie del XI “Memorial B. Marchiano”.

Questa edizione 2018/19, grazie alla riconferma del patrocinio di Regione Liguria e di Ais, ha assunto un profilo didattico-formativo e d’immagine tale da portare all’alberghiero di Alassio, per le tre cene didattiche, le cantine più prestigiose del Levante Ligure.

L’impegno di Luca De Michelis e di Carmelo Pangallo, presidente di Confagricoltura Liguria e Confagricoltura Spezia, permetterà ai futuri maitre della città del Muretto di misurarsi su etichette prestigiose quali quelle delle cantine: “Zangani”, per la cena Lions Club “Baia del Sole” del 22 febbraio, “Spagnoli” per il secondo appuntamento dell’Unione Regionale Cuochi Liguri e di Solidus del 21 marzo e “Bosoni” per la serata finale premio innovazione Fidapa Bpw Italy Distretto Nord-Ovest e Fidapa Bpw Italy di Albenga.

“Il IX memorial, dedicato al grande gourmet laiguegliese – come sottolinea la dirigente scolastica Simonetta Barile – deve rappresentare per i nostri studenti, con la sua storia di giovane cuoco emigrato in America per portare la cucina della sua terra nei ristoranti di NewYork, un esempio e un modello da seguire, per riaffermare, nel segno della continuità, il primato italiano della cultura dell’ospitalità e del cibo nel mondo.”

Il concorso, voluto da Angelo Marchiano, già leader degli albergatori liguri, in onore del padre Bartolomeo, per premiare e valorizzare i giovani talenti dell’hotellerie della Baia del Sole, è organizzato dal Centro Studi dell’Alberghiero di Alassio e coordinato dai docenti Antonella Annitto, Michela Calandruccio, Paolo Madonia, Rita Baio, Katiuscia Giuria, Monica Barbera, Nello Simoncini, Stefania Violino, Sara Ceccatelli, Giovanni Marello e Franco Laureri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.