IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La pancia

"Bariatric Circus" è il diario di Marzia, sottoposta a intervento chirurgico di asportazione di parte dello stomaco

Più informazioni su

“Marzia, come stai?”. “Masticata, ma bene. Ho conosciuto un mondo nuovo, persone che hanno cose da dire, personaggi. Ci pensi che sono arrivata a farmi togliere un pezzo di me? Pazzesco”.
La chirurgia bariatrica si occupa del trattamento dei pazienti affetti da obesità. Bariatric Circus è il diario di una paziente che ha scelto di farsi asportare una parte dello stomaco pur di vincere la sua battaglia contro un corpo che continuava a crescere. A raccontarci sensazioni, paure e speranze è Marzia, che i lettori di IVG hanno già imparato a conoscere in “Rosso Pistacchio”: lo farà in leggera differita, per avere il tempo, spiega, “di far decantare tutte queste emozioni ed esprimerle bene”.

9 febbraio 2018

Per pancia si intende quel groviglio di viscere, sangue e budella nel quale risiedono i nostri istinti primordiali e primitivi.

Per pancia si intende quel grande buco nero che borbotta quando abbiamo fame, si stringe quando abbiamo paura, ci schizza in gola quando siamo eccitati, si riempie di calde onde del mare e insetti sfarfallanti quando siamo innamorati.

La pancia è il morbido preludio al sesso, è il luogo dei baci indecenti che provocano sospiri e gemiti, è il volto più pudico e segreto di una donna, è una creatura mitologica dal volto roseo e un solo occhio cieco e sensibile: l’ombelico.

La pancia è la casa dei bambini. E’ il luogo in cui prima si sognano e si sperano, e poi dove crescono e si nutrono.

La pancia vuota non è mai un bel segnale, porta sempre cose brutte: fame, dolore, sofferenza, mancanza, sterilità.

Ho sempre obbedito alla mia pancia. Ho lasciato che scegliesse per me, ho lasciato che si riempisse come e quanto chiedesse, ho lasciato che si facesse baciare e esplorare, ho lasciato che scegliesse scuole, amori, lavoro.

La pancia è soprattutto un grande centro di piacere e di illusione.

Nella pancia comanda Dioniso e tu sei la sua solerte e obbediente Baccante.

Al suo interno si consumano orge e baccanali, assassinii e crimini efferati, nelle sue stanze si celebrano sacrifici opulenti e riti culinari, tra le sue pieghe la mia vita ha continuato a galoppare spinta dall’istinto, dall’ingordigia, dalla prepotenza.

Fino ad oggi.

Oggi sono in una sala di aspetto e attendo, insieme ad altre donne, di sapere se potrò tagliarmi la pancia e finalmente assumere io il comando.

Questo è il mio diario.

“Bariatric Circus” è il diario in cui Marzia Pistacchio racconta la sua battaglia contro l’obesità: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.