IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairese, Matteo Spozio: “Il vantaggio sulle inseguitrici è considerevole, ma guai ad abbassare la guardia” risultati

Il capitano dei valbormidesi, da vero leader delo spogliatoio, mette in risalto la forza della squadra, ma allo stesso tempo, chiede ai propri compagni di non abbassare la guardia

Cairo Montenotte.  Non ci sono più parole, per definire la Cairese, regina incontrastata del campionato di Promozione… gli uomini di Solari hanno un vantaggio di nove punti sull’Arenzano, dieci sul Campomorone, undici sull’Alassio e dodici sul Bragno… insomma sul traghetto che porta a Bastia, si intravvede già Capo Corso… Vero capitan Spozio?

“Ho il sole negli occhi – sorride Matteo – indubbiamente il vantaggio è importante, siamo stati bravi a costruirlo, partita dopo partita, ma da qui a dire che il campionato è finito, ce ne passa”.

“Non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia, perché il calcio è uno sport malefico... ci vuole poco a ritrovarsi con un pugno di mosche in mano; quindi sono vietati i voli pindarici e preapriamoci ad affrontare squadre, che giocheranno alla morte, pur di vincere contro di noi”.

“Abbiamo affrontato la gara di Campo Ligure, con la testa giusta, sapevamo che erano in gran forma e venivano da una serie di vittorie importanti, compresa quella di Alassio;il fatto di aver segnato dopo pochi minuti, ci ha agevolato e ci ha permesso di giocare la partita che volevamo. Poi, quando hai attaccanti, come Saviozzi e Alessi (ndr, 30 reti in due), tutto è più facile”.

Davvero una bella coppia…
E’ un piacere vederli giocare insieme, sono molto affiatati, si aiutano reciprocamente, sono forti ed hanno un fiuto del goal come pochi, fatto che permette loro di finalizzare la grande mole di lavoro della squadra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.