IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrestato dopo aver bloccato il traffico sull’Aurelia a Ceriale: sarà sottoposto a perizia

L'esame stabilirà se l'uomo è imputabile oppure no

Ceriale. Sarà sottoposto ad una perizia psichiatrica il quarantenne marocchino, Abdelkalek Zenfouf, che lo scorso 31 gennaio era finito in manette a Ceriale con le accuse di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Questa mattina il suo difensore, l’avvocato Francesca Aschero, ha chiesto infatti che il suo assistito venga giudicato con un rito abbreviato condizionato all’esecuzione di una perizia. Il processo è stato quindi rinviato al prossimo 16 febbraio per il conferimento dell’incarico al perito.

Zenfouf era finito nei guai quando, in evidente stato di alterazione, aveva cercato di fermare i veicoli in transito sulla via Aurelia, all’altezza del Mercatò, buttando la sua bicicletta in mezzo alla strada. A quel punto erano intervenuti quattro agenti della polizia stradale allertati da automobilisti e passanti preoccupati per quello che stava succedendo.

All’arrivo dei poliziotti, anziché calmarsi, il quarantenne aveva continuato a dare in escandescenze tanto che gli agenti avevano fatto non poco fatica per bloccarlo ed arrestarlo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.