IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccarezza al mercato settimanale di Savona, il Pd: “Arrivano le elezioni e finalmente se ne occupa”

"Dopo 18 mesi di immobilismo e di cambi di direzione da parte della giunta di centro-destra"

Savona. “Si avvicinano le elezioni e Vaccarezza si occupa degli ambulanti e del mercato di Savona dopo 18 mesi di immobilismo e di cambi di direzione da parte della giunta di centro-destra”. Così il segretario comunale del Pd, Roberto Arboscello, e il segretario provinciale dei Giovani Democratici Luca Burlando, commentano la recente visita del capogruppo di Forza Italia in Regione Angelo Vaccarezza, che lunedì ha visitato il mercato settimanale del lunedì a Savona intervenendo anche sulla questione dello spostamento dello stesso mercato.

“Siamo contenti che finalmente anche lui si sia reso conto dell’incapacità amministrativa che caratterizza la giunta Caprioglio – dicono oggi Arboscello e Burlando – La gestione discutibile del mercato del Lunedì sta colpendo centinaia di famiglie: per questo auspichiamo che la sindaco e l’assessore Zunato smettano di giocare e si confrontino, come il nostro partito ha fatto e sta facendo, con questi piccoli imprenditori trovando una soluzione ragionevole. È chiaro che questa città paga giorno dopo giorno l’incompetenza che siede a palazzo Sisto; è sufficiente analizzare ed, oltre alla vicenda del mercato, si può riscontrare la mancanza di un progetto per le nuove generazioni in città, la non gestione del mondo sportivo, il welfare in declino e l’esempio eclatante dell’ordinanza sui cani”.

“Crediamo che i savonesi stiano capendo cosa vuol dire essere governati dal centro-destra: senza pensare che alcuni di questi esponenti cercheranno di trasferirsi a Roma, dove tranquillamente dimenticheranno i problemi della nostra città”, concludono i due esponenti Dem.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.