IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Nord: Salvini e Bongiorno candidati in Liguria al Senato, Rixi alla Camera

Il presidente del consiglio Francesco Bruzzone slitta al terzo posto

Liguria. “Salvini deve diventare premier anche perché è più affidabile di quell’altro”. Parole di Edoardo Rixi. Il “quell’altro” in questione era Silvio Berlusconi: Forza Italia aveva interferito sulle scelte delle liste dei candidati piazzando in Liguria alcuni paracadutati extra-territorio e la Lega nazionale invece no.

Come non detto. Nelle stesse ore si faceva sempre più strada l’ipotesi che in Liguria saranno candidati nomi nazionali. E che nomi. Uno è quello di Giulia Bongiorno, divenuta famosa per essere stata il legale di Andreotti, nonché già deputata nelle file di Alleanza Nazionale e Popolo delle Libertà. L’altro è quello del capitano. Matteo Salvini. Che proprio “catapultato” non è, a voler vedere bene, avendo preso casa (al mare) in quel di Recco.

Salvini e Bongiorno saranno rispettivamente candidati al numero 1 e numero 2 nell’unico collegio proporzionale ligure del Senato. Con il presidente del consiglio Francesco Bruzzone che slitta al terzo posto (lui che aveva appena ottenuto che il processo a suo carico sulle “spese pazze” slittasse al 5 marzo, dopo le elezioni).

La sua elezione, a questo punto, è meno scontata del previsto. Anche se potrebbe entrare poi in parlamento europeo al posto di Salvini, essendo il primo dei non eletti. Bisognerà comunque capire se Salvini e Bongiorno saranno candidati anche altrove, e tenere conto dell’opzione Salvini premier, in caso di exploit del Carroccio nell’ambito di una vittoria della coalizione del centrodestra.

Dovrebbe essere comunque blindato lo stesso Edoardo Rixi, assessore regionale e già vicesegretario del partito, per il quale spetterebbe un posto in uno dei collegi uninominali genovesi della Camera, probabilmente Genova-Bargagli, con il salvagente di un posto in un proporzionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.