IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Indagine “Sogni d’Estate”, l’ex titolare del Joy di Alassio: “Operazione trasparente, verrà dimostrato”

L'imprenditore chiarisce: "Ho fatto solo da tramite, sono certo che la situazione sarà presto chiarita"

Più informazioni su

Alassio. “Mi sono messo totalmente a disposizione degli inquirenti, dimostrerò la mia totale estraneità”. Si difende con forza Enrico Debenedetti, noto nel savonese in quanto ex titolare della discoteca Joy di Alassio, a quattro giorni di distanza dal blitz della Guardia di Finanza nello stabilimento balneare “Sogni d’Estate” di Imperia.

L’indagine delle Fiamme Gialle verte sulla cessione di quello stabilimento a una fiduciaria di Milano, ed è partita a seguito di una denuncia sporta ad agosto dall’ex proprietario Claudio Roggero. Quattro persone sono state iscritte dalla Procura imperiese nel registro degli indagati con l’accusa di truffa, riciclaggio e interposizione fittizia: di tratta di Luca Ramone (ex presidente ed attuale vice della Rari Nantes Imperia), Dominique Mastracchio, Daniela Caridi e lo stesso Debenedetti.

L’imprenditore, però, si professa totalmente estraneo: “In realtà il mio unico ruolo è stato quello di mettere in contatto la vecchia proprietà con la nuova, seguendo le comunicazioni tra loro. E l’operazione di compravendita è stata fatta di comune accordo tra le parti, ed in maniera assolutamente trasparente. Sono certo che questo verrà dimostrato e che la situazione sarà presto chiarita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.