Coop, ai centri commerciali "Il Gabbiano" e a "Le Serre" i saldi partono con lo scatto - IVG.it
Novità

Coop, ai centri commerciali “Il Gabbiano” e a “Le Serre” i saldi partono con lo scatto

Ecco il contest fotografico #iloveliguria

Liguria. Nei Centri Commerciali di Coop Liguria i saldi partono con lo scatto. Fotografico. Dal 5 gennaio c’è infatti l’occasione di partecipare al contest fotografico #iloveliguria scattando una foto alle bellezze del territorio ligure e diventare protagonista delle campagne pubblicitarie dei diversi centri commerciali del circuito Coop Liguria sparsi in tutta la regione.

“Abbiamo ritenuto di abbinare l’avvio di un evento tipicamente commerciale come i saldi – spiega Gianluigi Sorriva, direttore del Centro Commerciale Il Gabbiano a Savona – con un contest che promuove il senso di appartenenza territoriale, rendendo protagonisti i fotografi locali, professionisti e amatoriali in modo da valorizzare le città e il paesaggio della Liguria”.

Tutte le fotografie verranno pubblicate in un Album di riferimento all’interno della pagina Facebook del Centro Commerciale con l’hashtag #iloveliguria, nome del fotografo e località fotografata nonché condivise su Instagram.

Il contest fotografico sarà aperto dal 5 al 31 gennaio. Ogni partecipante può aderire (il regolamento si può scaricare sul sito www.ilgabbianosavona.it; www.leserrealbenga.it) presentando un massimo di 5 fotografie a colori e inviarle alla mail contestiloveliguria@gmail.com

“Desideriamo che tra le tante occasioni che i saldi offrono – sottolinea Davide Teneggi, direttore del centro commerciale Le Serre ad Albenga – i nostri clienti possano cogliere anche questa opportunità di promuovere insieme a noi scorci fotografici inediti che, oltre ad essere utilizzati in campagne di comunicazione, saranno riprodotti su installazioni posizionate nel Centro Commerciale”.

I due centri commerciali rimarranno aperti anche il giorno dell’Epifania dalle 8.30 alle 21.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.