IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sotto controllo il rogo alla F.G. Riciclaggi, Arpal al lavoro per valutare gli eventuali danni ambientali fotogallery

"Attualmente è in corso la vautazione dei dati misurati dalle centraline fisse di monitoraggio della qualità dell’aria della zona"

Cairo Montenotte. Dopo una notte di lavoro è stato circoscritto l’incendio che ieri sera è divampato nel sito della F.G. Riciclaggi di Cairo Montenotte. Il fuoco, al momento, è contenuto e tutti materiali infiammabili sono stati allontanati. Adesso inizierà la lunga fase di bonifica e spegnimento definitivo del rogo.

L’attenzione ora è ovviamente concentrata sulla valutazione dell’impatto ambientale dovuto al vasto incendio: il timore è che si possano essere diffuse nell’aria sostanze tossiche. Per questo, in via precauzionale, oggi le scuole di Bragno, Ferrania, San Giuseppe, Cairo Altare, Cosseria e Carcare sono rimaste chiuse (al momento non si sono comunque registrati casi di persone intossicate).

Per definire l’eventuale danno ambientale sono al lavoro i tecnici di Arpal (ieri sera la Prefettura di Savona ha attivato il servizio di pronta disponibilità dell’agenzia regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure).

Proprio Arpal, questa mattina, ha precisato: “Una squadra di nostri tecnici è intervenuta a supporto dei Vigili del Fuoco, della Asl e delle altre autorità presenti, per fornire elementi utili alla miglior gestione possibile a seguito dell’incendio che, a quanto riferito, è divampato intorno alle 21.00 nell’impianto F.G. Riciclaggi a Cairo Montenotte, in provincia di Savona, vicino al confine con il Piemonte”.

“Attualmente è in corso la vautazione dei dati misurati dalle centraline fisse di monitoraggio della qualità dell’aria della zona. In giornata si procederà allo svolgimento di ulteriori attività, tenendo sempre informati degli aggiornamenti gli enti territoriali competenti” concludono da Arpal.

Per leggere il commento della direzione di Fg Riciclaggi clicca qui.

Contestualmente sono anche in corso le indagini da parte degli inquirenti per valutare l’origine dell’incendio che non si esclude possa essere dolosa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.