Il Comune di Loano cerca sponsor a cui affidare la cura delle aree verdi pubbliche - IVG.it
A.a.a.

Il Comune di Loano cerca sponsor a cui affidare la cura delle aree verdi pubbliche

In cambio, agli sponsor verrà data la possibilità di posizionare propri “cartelli pubblicitari” nella aree interessate dall'intervento

giardino corso europa loano

Loano. La giunta comunale guidata dal sindaco Luigi Pignocca ha pubblicato in questi giorni un avviso pubblico per la ricerca di sponsor che si occupino di sistemare e curare alcune aree verdi presenti sul territorio di Loano.

I soggetti individuati effettueranno a propria cura e spese la sistemazione e la manutenzione del verde pubblico per un periodo minimo di due anni. In cambio, agli sponsor verrà data la possibilità di posizionare propri “cartelli pubblicitari” nella aree interessate dall’intervento (a carico dello stesso sponsor sarà il pagamento dell’imposta comunale sulla pubblicità).

Le aree in questione sono quelle presenti all’interno delle rotatorie sulla via Aurelia, i giardini del ridotto dell’Arena Estiva del Giardino del Principe, il parco pubblico di via Manzoni ed eventuali altre aree individuate dallo stesso sponsor (previo accordo con il Comune). Ogni richiedente non potrà gestire più di due aree.

“Il bando – spiegano il sindaco Luigi Pignocca e l’assessore ai lavori pubblici Remo Zaccaria – si colloca nel solco di quanto previsto dal ‘Regolamento sulle sponsorizzazioni’ approvato lo scorso novembre dal consiglio comunale. L’obiettivo di questa iniziativa (e di tutte le altre iniziative simili che vedranno il coinvolgimento di soggetti privati) è quello di migliorare l’organizzazione delle attività e dei servizi del Comune e, contemporaneamente, ottimizzare i costi. Raggiungere questi obiettivi è tanto più importante nell’ambito della cura del verde pubblico, un patrimonio che è dovere primario di ogni amministrazione comunale tutelare al massimo delle proprie possibilità”.

I soggetti interessati devono inviare la domanda in busta chiusa all’ufficio turismo del Comune di Loano (in piazza Italia 2, 17025 Loano) oppure via Pec all’indirizzo loano@peccomuneloano.it entro il 29 marzo 2018 alle 12 indicando le generalità del richiedente, la dichiarazione di essere iscritto alla Camera di Commercio e l’area verde di interesse.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.