IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, i dubbi di Luigi Giordano: “L’amministrazione sta lavorando agli eventi estivi?”

"Per programmare e gestire determinati eventi alla luce delle nuove normative, la sicurezza non può essere lasciata al caso"

Più informazioni su

Ceriale. “Ad oggi, 29 gennaio 2018, non siamo ancora in grado di capire se l’assessore al turismo stia lavorando per il calendario delle manifestazioni estive di Ceriale”. E’ questo il dubbio che “attanaglia” il capogruppo della lista di minoranza “Voi” Luigi Giordano.

“L’aspetto paradossale – fa notare il consigliere – è che a maggio ci saranno le elezioni amministrative e voglio sperare (come in effetti anche gli operatori commerciali, a cui ho parlato) che l’amministrazione non faccia un programma frammentario ed approssimativo. Soprattutto spero che la nuova amministrazione entrante non abbia l’incombenza tardiva di rimediare a un calendario posticcio”.

“E’ bene ricordare che per programmare e gestire determinati eventi alla luce delle nuove normative, la sicurezza non può essere lasciata al caso. Cosa che è avvenuta l’estate scorsa, quando piazza della Vittoria era diventata una roccaforte assemblata da pannelli di legno e brutta da vedere. Certamente andrà fatto un bando, come del resto è stato fatto l’anno scorso, e per fare un bando corretto e di qualità come merita Ceriale ci vuole del tempo”.

“Il programma va fatto e studiato investendo sulla qualità e su tutta la stagione estiva, specialmente nei giorni infrasettimanali. Un ritardo potrebbe nuocere sulle attività economiche di territorio. Tra gli aspetti maggiormente criticati la scorsa stagione cii sono stati la mancanza di manifestazioni in luoghi diversi da piazza Vittoria, luoghi già emarginati durante la stagione invernale e completamente dimenticati in occasione delle manifestazioni estive”.

“Mi auguro per i commercianti e per tutti i cittadini che questo ritardo non comprometta la stagione e che sia solo una pausa di riflessione”, conclude Luigi Giordano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.