IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, “discarica” in regione Rollo: già iniziate le operazioni di pulizia di Teknoservice fotogallery

Il Comune replica a Ciangherotti: "Segnalazione in ritardo e allarmismo inutile"

Più informazioni su

Albenga. “In merito alla segnalazione del consigliere Ciangherotti, lo sportello Urp informa che allo stato non è giunta una segnalazione in merito e che tutte vengono sempre attentamente prese in carico e inviate agli uffici competenti”. Lo fa sapere il Comune di Albenga dopo che in mattinata il consigliere forzista Eraldo Ciangherotti ha annunciato di aver segnalato al Noe dei carabinieri una discarica a cielo aperto in regione Rollo.

Nel suo messaggio il consigliere di minoranza aveva accusato il Municipio di aver ignorato le sue segnalazioni. La versione del Comune è differente: “La sua segnalazione è arrivata all’Ufficio Ambiente ed è stata girata a Teknoservice – spiegano – che già nella giornata di ieri ha provveduto a rimuovere i rifiuti ingombranti. Questa mattina Teknoservice ha proseguito nella pulizia della zona e continuerà a farlo mediante mezzi meccanici; entro pochi giorni completerà la pulizia radicale del luogo segnalato anche dalle cartacce impigliate nella vegetazione”.

Una tempistica, secondo l’amministrazione, accettabile considerando i weekend e la festività dell’Epifania. “Quello di Ciangherotti – accusano dal Comune – è un allarmismo inutile: non solo ha segnalato ai carabinieri ‘fuori tempo massimo’, dato che le pulizie erano già in corso da ieri, ma oltre a ciò definisce ‘discarica’ pochi oggetti e sacchetti che obiettivamente rappresentavano un problema per il decoro ma non un rischio per i cittadini, e che erano ben lontani dall’essere ‘una discarica’”.

L’amministrazione in ogni caso “rinnova la raccomandazione ai cittadini di non abbandonare gli ingombranti per strada, ma di utilizzare il numero verde per il servizio di ritiro gratuito”.

E ancora Ciangherotti: “Sebbene nessun ordine dell’assessorato all’ambiente a Teknoservice per la pulizia del tratto di canalette in regione Rollo risulti registrato, ad oggi, al protocollo di Albenga, dove di regola parte per legge tutta la posta in uscita e sebbene alle 8 di questa mattina nessuna operazione fosse ancora cominciata, siamo contenti di constatare che, a seguito della mia segnalazione ai carabinieri del Noe di Genova, si è messa in moto la macchina comunale e sono stati attivati i canali necessari per effettuare la pulizia della discarica a cielo aperto in Regione Rollo. Bravi piddini, ‘Quanno ce vo, ce vo”. Cogliamo l’occasione per segnalare al buon assessore Mariangelo Vio che la stessa situazione di indecenza e pericolosità per la salute pubblica è segnalata da cittadini di Albenga sulla strada che sale alle coste di Leca sopra il cimitero nel rio sottostante la carreggiata e nell’ultimo tratto albenganese della strada Bastia-Cenesi”.

“Nessuno vuole fare polemica, infatti attenderemo fino a mercoledì mattina prossimo per l’ulteriore segnalazione ai carabinieri del Noe di queste altre due discariche in caso di persistenza del disagio, ma vorremmo comunque ricordare all’assessore Vio che un ritardo di venti giorni dalla mia segnalazione per incominciare le operazioni di pulizia di un immondezzaio pericoloso per la slaute pubblica non è giustificabile, soprattutto perchè siamo in piena stagione delle piogge e dal momento che il Comune versa settimanalmente, anche nelle festività natalizie e a cavallo con l’epifania, fior fior di soldi dei cittadini contribuenti a Teknoservice per un servizio adeguato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.