Il sindaco Caprioglio a Palazzo Chigi per parlare del centro storico di Savona - IVG.it
A roma

Il sindaco Caprioglio a Palazzo Chigi per parlare del centro storico di Savona

Giovedì 14 dicembre, il primo cittadino savonese parteciperà all'incontro “Centri storici e futuro del Paese” con il ministro Franceschini

Savona - piazza del Brandale - centro storico

Savona. “Centri storici e futuro del Paese”. Questo il titolo dell’incontro in programma giovedì 14 dicembre a Roma, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, al quale parteciperà il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini.

L’evento sarà un’opportunità per parlare di centri storici e artistici italiani, in occasione della presentazione della prima indagine conoscitiva sui centri storici dei 109 capoluoghi di provincia italiani realizzata da ANCSA-Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici con la collaborazione di CRESME.

Nel corso della giornata sarà anche sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e ANCSA per il rilancio complessivo di queste realtà. Oltre al sindaco di Savona, all’iniziativa interverranno anche Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Sesa Amici, Sottosegretario di
Stato alla Presidenza del Consiglio, Flavia Piccoli Nardelli, Presidente Commissione Cultura Scienza e Istruzione Camera Deputati, Ermete Realacci, Presidente Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici Camera Deputati, Antonio Decaro, nella doppia veste di Sindaco di Bari e di Presidente ANCI; Francesco Bandarin, Presidente ANCSA e Direttore Generale aggiunto per la Cultura dell’UNESCO e Lorenzo Bellicini, Direttore CRESME, oltre a numerosi Sindaci quali Giorgio Gori (Bergamo), Mario Occhiuto (Cosenza), Leoluca Orlando (Palermo) e Filippo Mario Stirati (Gubbio).

“Sarà un’importante occasione per fare il punto sullo stato di salute dei centri storici in Italia, per individuare strategie comuni per la loro valorizzazione. Per quanto concerne Savona, metteremo in evidenza le opportunità offerte dal progetto internazionale LEED for Cities, al quale abbiamo aderito per primi in Europa, per la riqualificazione e il rilancio degli edifici nell’ottica di una Città che sia sempre più sostenibile e al passo con i tempi e che riesca a tutelare il suo patrimonio storico e culturale” spiega il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.

leggi anche
Savona Leed For Cities Sostenibilità
Attestato
Leed for Cities, a Savona la certificazione Gold per la sostenibilità. Caprioglio: “Punto di partenza per migliorare ancora”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.