IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ginnastica Libera più volte sul podio nella competizione internazionale di Budapest foto

Trasferta fruttuosa per le atlete spotornesi al Torneo Mikulàs Kupa

Spotorno. Dall’8 al 10 dicembre, Budapest con il Torneo Internazionale Mikulàs Kupa, fa da scenario alle ginnaste del Golfo che, guidate dai tecnici Marta Brandini, Fulvio Cantini ed Elisa Poggi, in una competizione ricca di talenti con molte partecipanti provenienti dall’est europeo e con ben 18 nazioni rappresentate, hanno ottenuto risultati di rilievo.

In particolare Matilde Cantini ha ottenuto il terzo posto nella categoria 2004 B sia nel concorso all around che nella specialità del cerchio. Terzo gradino del podio per Cecilia Lorenzi nella categoria 2002 B, anch’ella con il cerchio.

Laura Ruda si è classificata settima nel concorso generale nella categoria 2003 B, mentre Noemi Costabile nella categoria senior B ha conquistato il secondo posto alle clavette ed il terzo alla palla.

Per le allieve della Ginnastica Libera di Spotorno sono scese in pedana Sindi Domi nella categoria 2006 B che ha conquistato il terzo posto al cerchio, mentre Marilù Rota ha concluso con un quinto posto alle clavette nella stessa categoria.

Le ragazze liguri hanno preso parte anche al galà, dove hanno interpretato l’Ave Maria di Schubert, seguita dall’esibizione delle due étoile Nazarenkova e Selezneeva, che il giorno seguente hanno condotto una masterclass sulle maestrie d’attrezzo.

Ottima l’organizzazione che ha ricevuto in dono il vessillo del Comune di Spotorno consegnato alla società dall’assessore Matteo Camia. Il presidente Giorgio Tarditi e il consiglio si rallegrano dei risultati ottenuti ed invitano tutti ad assistere al Saggio di Natale che si terrà a Spotorno nella palestra Sbravati venerdì 22 dicembre alle ore 21.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.