IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francesco Saviozzi: “La tripletta, con la maglia della Cairese, ha un sapore tutto particolare” risultati

Il giovane attaccante bormidese è già arrivato in doppia cifra, grazie alle dieci reti messe finora a segno

Cairo Montenotte. “Quando sono lì, in campo, il gol non è né un pensiero leggero, né un’ossessione: semplicemente, è il mio mestiere” affermò in una intervista il ‘Principe’ Diego Milito.

Mestiere che sa fare molto bene anche Francesco Saviozzi, attaccante della Cairese, autore della tripletta, che unita alla rete di Diego Alessi,  ha consentito a Spozio e compagni di vincere sul terreno della Voltrese.

“Quando militavo nel Pallare, avevo segnato una tripletta (ndr, alla Baia Alassio), ma questa ha un sapore particolare, perché l’ho realizzata con la squadra del mio paese e per noi di Cairo, giocare con la maglia giallo blù, è un qualcosa che va al di là di una semplice partita di calcio”.

La società Cairese, Giribone in primis, crede molto in te…
“Sono orgoglioso, forse perché sono un giocatore che dà il 101%, per questa maglia”.

 Sei già arrivato in doppia cifra, realizzando 10 reti, non c’è che dire...
“Un bottino di reti, che mi rende felice, ringrazio molto quel grande giocatore e compagno di reparto che è Diego Alessi, attaccante di grande esperienza, che mi aiuta molto ed è prodigo di consigli; tra di noi non esiste invidia e tra l’altro, il reparto offensivo della Cairese non finisce certo con noi… ci sono infatti altri elementi di grande spessore, come Di Martino e Canaparo”.

Mister Matteo Solari, secondo tutti gli addetti ai lavori, è il valore aggiunto della squadra…
“Solari è un allenatore molto preparato e competente, aiutato dal fatto di aver giocato a livello professionistico, per molto tempo; è un trainer, che sa trasmettere , come pochi, le sue idee di calcio, è tosto ed abile nel tenere tutti sulla corda”.

Ci vuoi parlare dello staff, che lavora in sintonia con mister Solari?

“Sono un gruppo di persone fantastiche, a cominciare da Maurizio Ferro, Andrea Formica, Matteo Lecquio, Giorgio Caviglia, Carmelo Pastore, il dott. Manlio Venturino, che lavorano per il bene della Cairese; è fondamentale che la Cairese sia dei cairesi”.

Il gioco del calcio è l’argomento, ma il goal è la chiave che apre tutte le porte e Francesco Saviozzi, lo ha capito molto bene.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.