IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, tassa di soggiorno “saltata” in consiglio comunale: la posizione del sindaco Enzo Canepa

Il primo cittadino: "Provvederemo a predisporre un nuovo incontro di approfondimento"

Alassio. “Per corretta informazione, il punto sulla imposta di soggiorno è stato ritirato dall’ordine del giorno poiché le modifiche proposte dalle associazioni di categoria risultano essere, di fatto, un nuovo regolamento, e pertanto necessitano di dieci giorni di deposito”.

Parola del sindaco Enzo Canepa che, ad una manciata dall’ultima, infuocata seduta del consiglio comunale alassino ha voluto ribadire la propria posizione e rispondere, seppur in maniera indiretta, alle critiche piovute durante il consiglio dai banchi della minoranza.

“Poiché abbiamo sempre condiviso tutto con i rappresentanti provinciali di albergatori, campeggi e agenzie immobiliari, ha proseguito il sindaco, – provvederemo a predisporre un nuovo incontro di approfondimento”.

“Nel frattempo abbiamo contattato gli altri sindaci e le categorie per una firma congiunta nelle prossime settimane”, ha concluso Canepa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.