IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Infortunio sul lavoro a Villanova: medici al lavoro per salvare il braccio del giovane operaio fotogallery

Il sindaco Balestra: "Auguro al ragazzo, che conosco personalmente, di rimettersi bene e al più presto"

Più informazioni su

Agg. Ore 19.30: I medici dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure stanno cercando in tutti i modi di salvare il braccio del trentaquattrenne, sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Gli esiti dell’operazione, però, saranno resi noti solo nella giornata di domani.

Sull’accaduto è intervenuto il sindaco di Villanova d’Albenga Pietro Balestra, che conosce personalmente il giovane e ha dichiarato: “Di fronte a tragedie come questa è difficile trovare le parole. Ora attendiamo gli esiti delle verifiche del caso per capire l’esatta dinamica dell’accaduto. Nel frattempo, non posso che augurare al ragazzo di rimettersi bene e al più presto”.

 

Villanova d’Albenga. Un grave infortunio sul lavoro si è verificato intorno alle 13.30 nella sede di Teknoservice. Secondo le primissime informazioni un dipendente dell’azienda, di 34 anni, sarebbe rimasto agganciato ad un nastro trasportatore mentre lavorava all’interno di un impianto di compostaggio in località Chiappe, sulla strada che collega Villanova a Ortovero.

Nell’incidente l’uomo avrebbe riportato gravissime lesioni ad un braccio. E’ stato soccorso in codice rosso al pronto soccorso da un’ambulanza della Croce Bianca di Albenga, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri, che stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Secondo quanto ricostruito finora il 34enne si sarebbe trovato da solo al momento dell’incidente: l’allarme sarebbe stato dato da alcuni colleghi, allarmati dalle urla del ferito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.