IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il Comune a sostegno delle Officine Solimano per il progetto Sillumina

Il consorzio ha presentato candidatura alla Siae nell’ambito di un bando nazionale

Savona. Il Comune di Savona a sostegno dei progetti delle Officine Solimano. La giunta comunale di Savona, nella sua più recente seduta, ha dato la propria approvazione alla delibera proposta dall’assessore alle politiche giovanili Barbara Marozzi relativa alla “Adesione a progetto ‘Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura (ed. 2017). Progetto Officine Solimano”.

Il Consorzio Officine Solimano in sede del comitato di coordinamento Officine Solimano ha proposto di presentare candidatura alla Siae nell’ambito del “Bando 1 – Periferie Urbane” per il progetto “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” (edizione 2017) la cui finalità è di sostenere e valorizzare il talento culturale e creativo dei giovani artisti italiani nell’ottica di favorire lo sviluppo e l’affermazione delle ampie capacità creative esistenti nel nostre paese con riferimento a tutti i settori culturali e creativi, promuovendo altresì una più ampia partecipazione e fruizione culturale da parte di tutta la popolazione e, in particolare, dei giovani.

Il comitato di coordinamento è composto dalle associazioni Nuovofilmstudio, Cattivi Maestri e Raindogs House, dall’assessore alle politiche giovanili Barbara Marozzi e dalla dirigente del settore cultura del Comune di Savona, l’architetto Marta Sperati.

“Pieno sostegno alle Officine Solimano nei loro progetti. Si tratta di idee volte a promuovere importanti iniziative culturali sul territorio, con l’obiettivo di coinvolgere molti giovani savonesi”, commenta l’assessore alle politiche giovanili Barbara Marozzi.

In particolare, il bando intende sostenere progetti relativi alla realizzazione di iniziative artistiche e culturali che coinvolgono giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori di età non superiore a 35 anni operanti nei vari settori artistici.

La proposta del Consorzio è articolata in tre progetti che interessano le tre aree artistiche presenti in Officine Solimano: “È un paese per giovani”, Cinema, Nuovo Filmstudio; “Palco ai giovani”, Prosa, Cattivi Maestri; “Note di merito”, Musica, Raindogs. All’amministrazione comunale è stato richiesto il patrocinio e il sostegno ai progetti, senza alcun onere a carico dell’ente.

“Ringraziamo il consorzio per l’impegno e il lavoro che quotidianamente mette in campo per sviluppare ulteriormente l’offerta culturale della città di Savona. Siamo felici di poter collaborare e di dare il nostro pieno sostegno a questo progetto ”, commenta Barbara Marozzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.