Giallo

Le scrittrici savonesi Schiavetta e Giorgi protagoniste del “noir” italiano

Un loro racconto incluso nell'antologia edita dalla Fratelli Frilli

irene schiavetta fiorenza giorgi

Savona. Le scrittrici Fiorenza Giorgi e Irene Schiavetta sono tra i 45 autori dell’antologia “Una finestra sul Noir”, edito dalla Fratelli Frilli Editori: una pubblicazione che raggruppa ben 40 racconti noir, da leggere con il fiato sospeso fino all’ultima parola, dedicati alla memoria dello scomparso editore Marco Frilli.

Le autrici savonesi sono molto conosciute per i loro “gialli” ambientati tutti nella città della Torretta: dopo l’iniziale “Delitto alla Cappella Sistina”, hanno pubblicato “Morte al Chiabrera”, “La sala nera” e “Omicidio in Darsena”. Nei primi mesi del 2018 uscirà l’attesissimo quinto volume, “Il mistero di San Giacomo”, che vedrà al centro di un complicato intrigo i personaggi seriali della “strana coppia”: il magistrato Ludovica Sperinelli e il maresciallo Francesco Mancini.

Anche nel racconto “Non fatele arrabbiare”, scritto da Giorgi e Schiavetta per l’antologia frilliana, si possono ritrovare gli stessi personaggi alle prese con le tremende sorelle Porchetti, scrittrici molto bizzarre e, soprattutto, impegnate in un pericoloso disegno criminale.

L’antologia “Una finestra sul Noir” sarà presentata giovedì 30 novembre, alle ore 18, presso la libreria Feltrinelli di Savona, in via Astengo (che è presente, curiosamente, anche nel racconto citato). Interverranno, oltre alle già citate Giorgi e Schiavetta, anche lo stesso editore, Carlo Frilli, e diversi altri autori: Maria Teresa Valle, Domenico Ippolito, Andrea Novelli e Gianpaolo Zarini, Roberto Negro, Alessandra Alioto e Rosalba Repaci, Maria Masella, Armando d’Amaro (curatore dell’antologia), Alberto Tondella, Marvin Menini, Achille Maccapani.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.