IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio comunale dei ragazzi a Savona, Marozzi ai Giovani Democratici: “Polemica fuori luogo” fotogallery

“Il consiglio dei ragazzi è stato votato anche dal PD. I Giovani Democratici sono sempre stati invitati al Tavolo Giovani, ma non si sono mai visti”

Savona. “Trovo piuttosto sterili e fuori luogo le polemiche dei Giovani Democratici. Le politiche giovanili sono una priorità e da loro mi aspetterei un atteggiamento più costruttivo e propositivo, al posto dei comunicati stampa”. Barbara Marozzi, assessore alle politiche giovanili del Comune di Savona, risponde all’intervento dei Giovani Democratici.

“È curioso che i Giovani Democratici di Savona definiscano ‘uno spot’ il consiglio comunale dei ragazzi: forse qualcuno dovrebbe avvertirli che questo progetto è stato condiviso e approvato anche dal gruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, che ha votato in suo favore. Criticare il consiglio comunale dei ragazzi (che era un punto del nostro programma amministrativo e che mai prima d’ora era stato realizzato a Savona) non significa attaccare l’amministrazione comunale, ma andare contro al lavoro di mesi da parte di tutte le scuole del territorio, per un’iniziativa che ha coinvolto decine e decine di studenti”.

“È infine singolare leggere le affermazioni della coppia Burlando-Stocca sui progetti discussi all’interno del Tavolo Giovani: nelle diverse sedute tenutesi dall’insediamento a oggi, sono stati ripetutamente invitati a partecipare, ma non si sono mai visti. Sarebbe bello poter instaurare un dialogo più costruttivo e portare avanti idee per i giovani della città, provando a lasciare da parte, almeno tra ragazzi e ragazze, gli steccati della politica e dei partiti”, conclude l’assessore Barbara Marozzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.