IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concerti, spettacoli teatrali, convegni, libri, serate in discoteca e mostre: ecco cosa fare nel fine settimana foto

E' sempre ricchissimo il calendario di eventi che animerà la provincia di Savona in questo fine settimana

Provincia. Concerti, spettacoli teatrali, convegni, libri, serate in discoteca e mostre. E’ sempre ricchissimo il calendario di eventi che animerà la provincia di Savona in questo fine settimana.

Venerdì 24 novembre alle 21.15 al teatro comunale “Osvaldo Chebello” di Cairo Montenotte la banda musicale “Giacomo Puccini” festeggia la sua patrona, santa Cecilia, protettrice della musica e dei musicisti, dedicando un concerto a tutta la cittadinanza. Nel corso della serata verranno presentati gli allievi del corso di Orientamento musicale, linfa essenziale per nutrire di forze sempre nuove le fila del gruppo. In questa occasione verranno raccolte offerte per sostenere le attività dell’associazione Aias Onlus. I festeggiamenti proseguiranno anche domenica 26 novembre quando la banda presenzierà alla messa delle 11 allietandola con brani di natura prettamente religiosa.

Venerdì 24 novembre all’Essaouira Club di Albenga c’è “Afterschool – La Reunion”, il party one-night dedicato agli studenti della provincia di Savona dell’istituto Bruno di Albenga, del Falcone di Loano, dell’Issel e dell’alberghiero di Finale Ligure, del Don Bosco di Alassio, dell’agrario, dell’Itis e dell’Ipsia di Albenga. In consolle Andrew Bax, Hag, Matthew Reyes, Mad Fiftyone. Ingresso in lista al costo di 10 euro (valido fino alle 0.45) e ingresso “regular” al costo di 13 euro. E’ disponibile un servizio di navetta gratuito da Alassio e Albenga (per informazioni e orari contattare il numero +39 392 18 54 443).

Sabato 25 novembre alle 9.30 presso la sala riunioni del comando della polizia municipale di via dei Gazzi a Loano si svolgerà un convegno sul tema della violenza sulle donne dal titolo “Non ti perdono”, patrocinato dall’amministrazione comunale e nato dalla collaborazione tra l’Asd Krav Maga Parabellum e l’associazione Penelope Liguria. Questo connubio ha portato negli ultimi quattro anni a proporre e organizzare incontri gratuiti di sensibilizzazione su questa importante tematica in varie cittadine rivierasche. All’organizzazione hanno contribuito e parteciperanno lo stesso comando della polizia locale, il Collegio Ipasvi Savona e il comitato provinciale Csen.

magie di natale villaggio loano

Sabato 25 novembre alle 17 nei Giardini San Josemaria Escrivà di Loano si svolgerà, alla presenza delle autorità cittadine e regionali, l’inaugurazione del mercatino “Villaggio Magie di Natale”, promosso dall’associazione Centro Culturale Polivalente di Loano. Qui le famiglie troveranno lo spazio ideale per i bambini.Babbo Natale attenderà i bambini nella sua rinnovata e accogliente casetta per fare con loro una foto e per raccogliere le letterine di natale. Sotto un albero incantato, un elfo trucca-bimbi giocherà con i più piccini. Al centro della vasca della fontana una scintillante slitta di Babbo Natale sarà a disposizione di chiunque desideri fare una fotografia. Le casette di legno esporranno tante idee-regalo. I pomeriggi di shopping saranno accompagnati da eventi musicali e da animazioni per i più piccini che si svolgeranno alle 15.30 nell’area spettacoli del Villaggio Magie di Natale.

Sabato 25 novembre alle 16.30 nella sala consiliare di Palazzo Doria a Loano si tiene la conferenza dal titolo “L’HIV non è sconfitto”, promossa dall’UniTre. Dopo l’introduzione di nuove ed efficaci terapie per la cura dell’infezione da HIV i mezzi di informazione, secondo un noto assioma dell’ambito giornalistico per cui “good news” equivale a “no news”, hanno purtroppo cessato di interessarsi al problema. Eppure l’HIV continua a mietere vittime e la sua diffusione ha conosciuto in questi ultimi anni un nuovo e preoccupante aumento e la Liguria continua ad essere una delle regioni dove l’infezione è maggiormente diffusa. Ma l’HIV si può combattere? E si può prevenire? Cercheremo di rispondere a queste a ad altre domande con l’aiuto della dottoressa Valentina Bartolacci, medico virologo dell’ospedale di Albenga.

Paola Barbato scrittrice

Sabato 25 novembre alle 18 al Mondadori Bookstore di via Garibaldi a Loano la scrittrice milanese Paola Barbato presenta il suo nuovo libro “Non ti faccio niente” (2017 Piemme), un thriller che segna il ritorno alla scrittura in forma di romanzo a distanza di sette anni dalla pubblicazione de “Il filo rosso” (2010, Rizzoli). In questo intervallo di tempo Barbato ha lavorato come sceneggiatrice alla Sergio Bonelli Editore, firmando vari albi di Dylan Dog e alcune altre pubblicazioni a fumetti. Il thriller inizia con un vortice di avvenimenti, veloci, affastellati e incalzanti. La tensione e la suspense dell’inizio non svaniscono strada facendo e rimangono un elemento costante.

Sabato 25 novembre a partire dalle 18 Vittorio Brumotti sarà “tra le sfere di Natale” alle Ceramiche San Giorgio in corso Giacomo Matteotti 5 ad Albissola Marina. Interviene Gianluca Somaschi, scenografo di “Striscia la Notizia” e artista. Nell’occasione verrà presentata la nuova pallina di Natale 2017. Coordina Simona Poggi.

Sabato 25 novembre alle 21 al Museo del Vetro di Altare la scrittrice Katia Sassoni presenta il libro “In viaggio con Fidel” in collaborazione con il circolo Granma di Celle Ligure dell’Associazione Italia-Cuba. La scrittrice ha raccolto dal momento della notizia della morte di Fidel Castro, appresa in aeroporto a Milano, l’omaggio e gli onori del popolo cubano dall’Avana a Santiago di Cuba. Durante il percorso narra le proprie impressioni su come il popolo si è espresso in quei momenti di profonda tristezza e di come lo ha accompagnato nell’ultimo viaggio, padrone della sua memoria e del suo lascito politico.

Sabato 25 novembre alle 21 presso la chiesa di Sant’Andrea il complesso bandistico Città di Savona “Antonio Forzano” festeggia con un concerto Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti. La banda musicale si esibirà sia nella formazione junior sia nella formazione completa.

Sabato 25 novembre alle 21.15 al teatro Don Bosco di Varazze andrà in scena “I manezzi pe’ maja ‘na figgia” con la Nuova Filodrammatica Genovese “I Villezzanti”. Regia di Anna Nicora. Il biglietto ha un costo di 10 ero. Prenotazioni mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18 presso il botteghino del teatro, telefonando al 3487760791 o nelle serate di cinema.

Gli Spostati

Sabato 25 novembre al Circolo Chapeau Famagosta di Savona tornano “Gli Spostati” con le “Canzoni popolari in bianco e nero”, le canzoni che sentivamo e vedevamo tutti insieme davanti alla televisione in bianco e nero. Quel bianco e nero che ci ha fatti ridere, commuovere, venire la pelle d’oca, quel bianco e nero che ci ha visti crescere e che ancora rimane teneramente nei nostri cuori. Dalle 20 sarà possibile cenare con menù degustazione. Cena degustazione e spettacolo dalle 20 al costo di 25 euro. Chi vuole assistere solo allo spettacolo (dalle 21.30) dovrà pagare 10 euro. Ingresso riservato ai soci Arci.

Sabato 25 novembre all’Essaouira Club di Albenga c’è la “Ladies Night”, il nuovo format del sabato notte con location invernale rinnovata e una vasta tipologia di servizi in modo da soddisfare chi il sabato notte vuole divertirsi. Dalle 19 aperitivo a buffet e pass disco al costo di 15 euro. Dalle 21 cena con menu mediterraneo, sushi e thai e degustazione con pass disco e drink al costo di 25 euro. Alle 23 si comincia a ballare con Gianluca Erre Romano, Adrien Moreau, Andrew Bax e la voce di Max Voice. Live Percussion di Angelo Secchi e animazione speciale. Ingresso donna omaggio entro l’una di notte. Per prenotazioni contattare Sumo (39 392 1854443) o Pier (+39 339 2121918).

Ladies Night : Flute di Benvenuto Omaggio

Domenica 26 novembre nell’ambito di “ArcheoTrekking” è in programma l’escursione Castrum Perticae – Sant’Antonino di Perti a Finale Ligure. Nel silenzio della Valle di Perti, in un paesaggio con antiche tracce di coltivazioni e terrazzamenti, tra case rurali e antiche chiese, si visiteranno alcuni monumenti fondamentali dell’archeologia e della storia del Finalese tra cui il bizantino Castello Sant’Antonino di Perti. Il costo per gli adulti è di 8 euro, i bimbi sotto i 10 anni pagheranno 4 euro. Il ritrovo è presso il Museo Archeologico del Finale, Chiostri Santa Caterina, Finalborgo. Si raccomanda l’utilizzo di attrezzatura da trekking. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 26 novembre a Celle Ligure si tiene la 23^ edizione di “Borgo in Festa”, fiera mercato con rievocazione storica organizzata dal Consorzio Promotur con il patrocinio del Comune di Celle Ligure. Alle 14.45 appuntamento clou con la rievocazione storica e il corteo, a cura dei gruppi storici “La Medioevale” e Città di Savona, che attraverserà tutto il centro e riporterà indietro nel tempo. Anche quest’anno parteciperanno diversi gruppi ospiti provenienti da Liguria e Piemonte, che sfileranno con abiti storici e si esibiranno in danze auliche e rinascimentali. Tante saranno le iniziative per bambini, che cominceranno già dal mattino: la zona di levante del centro storico diventerà un “paese dei balocchi” con proposte e idee per i più piccoli. Il molo centrale sarà un piccolo lunapark all’aperto con tappeti elastici e giochi gonfiabili. Anche qui saranno molte le novità dell’edizione 2017, grazie alla presenza del progetto del Collettivo Kukua con il suo ludobus itinerante, che farà tappa a Celle Ligure nel suo lungo ludotour europeo. Ma la festa comincerà già dal mattino: dalle 9 in poi tutto il centro storico e parte del lungomare saranno la sede di una fiera mercato con un centinaio circa di espositori di eccellenze alimentari, enogastronomia, artigianato ed idee regalo.

Domenica 26 novembre al Parco Natura AsinOlla in via Piave a Pietra Ligure si tiene un incontro sonoro che utilizza la musica olistica come strumento di trattamento rilassante grazie ad un massaggio sonoro che induce all’armonia e all’equilibrio. Un lavaggio distensivo dei corpi sottili con frequenze speciali per rigenerare le cellule, dissolvere lo stress, educare all’ascolto, rasserenare mente e ricentrarsi nell’unicità della propria essenza. Non solo piacevole intrattenimento, grazie al concerto del duo Heraira, ma una vera e propria seduta riposante per l’organismo, intensa, trasformante, attraverso un viaggio tra canti mistici e devozionali, preghiere musicate e testi celebrativi, melodie e arrangiamenti nati da visioni ispirate, arrangiate alla frequenza 7.49 hz (Hearts Frequency, frequenza del cuore).

Ecco il nuovo parco

Domenica 26 novembre dalle 19 presso la sala al terzo piano di Palazzo Oddo ad Albenga l’associazione culturale Zoo presenta la seconda serata di “Su La Testa on the road”, in occasione della quale suoneranno Beppe Trabona. Sono previste iniziative di intrattenimento, un rinfresco, anticipazioni sul Festival e sarà possibile prenotare i biglietti per la rassegna, già acquistabili presso la libreria San Michele in via Episcopio ad Albenga.

Sabato 25 novembre alle 20.45 e domenica 26 novembre alle 17.30 i Cattivi Maestri di Savona ospitano Rosario Palazzolo, artista a 360 gradi, vincitore del premio Hystrio per la critica, che presenterà “Lo zompo”, il suo ultimo spettacolo, la sua ultima opera che vi terrà sospesi, a godere e tremare, di fronte ad un meraviglioso esempio di teatro.

Sabato 25 novembre dalle 14.30 alle 17 e domenica 26 novembre dalle 15 alle 17.30 a Palazzo Rosso a Cengio tornano i “Laboratori Creativi” dell’associazione “Un Sorriso per Tutti onlus”. Le attività creative e i corsi per bambini hanno presupposti molto semplici: le nuove tecnologie hanno diffuso nelle case computer, console di giochi e telefoni cellulari. Purtroppo, anche se la tecnologia ha contribuito a semplificare parecchie cose, ha anche distolto dalla realtà i bambini e i ragazzi fin da piccoli. È facile comprendere quanto siano importanti attività di questo genere nell’età evolutiva: creare con le proprie mani oggetti unici utilizzando colori, colla e quant’altro e farlo con i propri coetanei crea una sinergica aggregazione. Inoltre l’idea del riciclo, ossia recuperare materiali spesso buttati nella raccolta differenziata, ha permesso di comprendere che ogni materiale può essere ricondizionato, ripreso, riutilizzato. È importante capire che quello che si butta non sempre è un rifiuto ed è necessario che i bambini lo comprendano fin da piccoli. I corsi sono fruibili da tutti i bambini/e da 4 a 12 anni.

Ancora per questo fine settimana a Pozzo Garitta ad Albissola Marina è visitabile la collettiva dal titolo “Musica Ribelle”. Tredici musiche e canti rappresentativi di momenti particolari della storia vengono rappresentati da altrettanti artisti secondo le proprie reazioni, immaginazioni e sensazioni, adottando ognuno la propria tecnica e la propria interpretazione.

Uberto Bonetti in mostra alla Galleria Vico Spinola

Fino al 10 dicembre la Galleria Vico Spinola di Savona presenterà la mostra “Uberto Bonetti, Aeroviste in Liguria anni ‘30”. Nel 1931 Uberto Bonetti, figura già nota nell’ambito artistico viareggino, conobbe Filippo Marinetti ed entusiasta del Futurismo aderì immediatamente alla poetica molto in voga tra i giovani arditi del momento: l’Areofuturismo. Imparò l’arte del volo e cominciò a sorvolare l’Italia in lungo e in largo ed ebbe, così, l’idea di realizzare dei grandi pannelli Aereofuturisti da collocare nelle più importanti sedi fasciste in Italia e all’estero; il progetto prese il nome di “Areoviste d’Italia”. Un’occasione per scoprire uno dei più originali e complessi pittori del movimento Areofuturista che, tuttora vanta più di 25 mostre pubbliche ed altrettante monografie. I suoi lavori sono esposti in molti musei e in tutte le collezioni più prestigiose sul Futurismo e il ‘ 900 Italiano. Mostra a cura di Daniele e Julian Tiscione.

Ancora per questo fine settimana presso l’Oratorio dei Disciplinanti nel complesso monumentale di Santa Caterina a Finalborgo è visitabile la mostra personale dei pittori Luigi e Sara Maggi, vincitori di numerosi premi e riconoscimenti in campo artistico. I due artisti vogliono creare un evento che comprende due generazioni e due modi diversi di dipingere accomunati da un’unica vera passione: l’Arte. Con il patrocinio dal Comune di Finale Ligure.

Per tutti gli altri eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.