Il caso dei pannelli fonoassorbenti mancanti a Ranzi finisce a Striscia la Notizia - IVG.it
Bloccati dalla burocrazia

Il caso dei pannelli fonoassorbenti mancanti a Ranzi finisce a Striscia la Notizia

Il servizio andrà in onda questa sera

striscia la notizia

Pietra Ligure. La puntata di questa sera di Striscia la Notizia si occuperà anche del savonese: nel corso del telegiornale satirico andrà infatti in onda un servizio sul caso di Ranzi, dove da tempo i residenti attendono l’installazione di pannelli fonoassorbenti.

Risale ormai a 20 anni fa, infatti, la costituzione nella frazione di Pietra Ligure di un comitato no-profit composto da cittadini sensibili ai problemi ecologici-ambientali causati dal rumore prodotto dalle auto in transito sull’Autostrada dei Fiori. “Mentre oramai in gran parte dei luoghi abitati in Liguria sono stati installati pannelli fonoassorbenti, a Ranzi soltanto un terzo della tratta interessata è stata risanata – raccontano i residenti – Per i rimanenti due terzi il progetto di risanamento ed i fondi relativi sono stati approvati, ma i soliti intoppi burocratici stanno ritardando la data di inizio lavori”.

Da qui l’intervento di Striscia la Notizia, “che ha richiamato grande partecipazione della popolazione locale e di numerosi turisti che frequentano da anni Ranzi” fanno sapere i cittadini.

leggi anche
Luigi De Vincenzi
Il caso
Pannelli fonoassorbenti mancanti a Ranzi, De Vincenzi (Pd): “Presenterò ordine del giorno in Regione”
controesodo A10
Pressing
Pannelli fonoassorbenti a Ranzi, il caso finisce al ministero. Vazio: “Tempi certi per l’intervento”
controesodo A10
Rassicurazioni
Pannelli fonoassorbenti a Ranzi, Valeriani: “Restiamo vigili, ma la situazione è sbloccata”
Luigi De Vincenzi
Battaglia
Barriere anti-rumore a Ranzi: ecco l’ordine del giorno del consigliere De Vincenzi
controesodo A10
Risultato raggiunto
Pannelli fonoassorbenti a Ranzi, gara e lavori entro la prossima primavera
controesodo A10
Opera necessaria
Barriere anti-rumore a Ranzi, ordine del giorno in Consiglio regionale: “Autofiori faccia presto”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.