Carcare 2018, il vice sindaco De Vecchi accende i motori della campagna elettorale - IVG.it
Partita aperta

Carcare 2018, il vice sindaco De Vecchi accende i motori della campagna elettorale

Nasce "Oltre", il comitato apartitico che nei prossimi mesi incontrerà cittadini e tutte le realtà carcaresi

De Vecchi Carcare Oltre

Carcare. Si accendono i riflettori sulla campagna elettorale ormai imminente in vista delle amministrative 2018. A rompere gli indugi è il vice sindaco Christian De Vecchi, che questa mattina ha comunicato l’avvio di un percorso “di confronto con tutte le realtà del paese”. È nato infatti il comitato elettorale dal nome “Oltre”, di cui fanno parte, oltre al “numero due” uscente dell’attuale squadra di governo, anche Alberto Bonifacino e Alex Percudani.

“Si tratta di un’esperienza locale, a misura di paese. Un percorso elettorale come forma di perfezionamento della comunità civica – spiegano i promotori – “Oltre” è un contenitore di persone animate dall’entusiasmo di condividere direttamente o indirettamente il prossimo appuntamento alle urne. Ha un carattere autonomo completamente slegato dai partiti, equidistante dalle formazioni politiche nazionali”.

Già a partire dalla settimana prossima il comitato sarà presente tra i cittadini, e darà il via a incontri con le istituzioni, tutti i partiti del territorio, le associazioni di categoria e le realtà associative del paese.

Il vice sindaco uscente non si sbilancia sulla sua candidatura, parla di una continuità con l’attuale giunta ma con la necessità di correggere il tiro su certe dinamiche, ossia con idee già precise in merito a ciò che andrebbe cambiato. Non esclude la possibilità di essere incluso in una lista futura e nemmeno di costituirne una autonoma con il suo gruppo di sostenitori. Insomma, è stato battuto il primo colpo ed ora si attendono le reazioni di chi, con lui, ha condiviso l’ultimo mandato del sindaco Franco Bologna, in particolare qualche assessore (Alessandro Ferraro o Sabrina Caneto) che potrebbe farsi avanti e proporsi come aspirante successore del primo cittadino, bypassando il naturale avvicendamento con il vice sindaco.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.