Borghetto, nominati i membri delle quattro commissioni consiliari permanenti - IVG.it
Nomi

Borghetto, nominati i membri delle quattro commissioni consiliari permanenti

Hanno lo scopo di snellire il lavoro del consiglio comunale

borghetto municipio comune

Borghetto Santo Spirito. Sono stati nominati nelle scorse settimane i membri delle commissioni consiliari permanenti del Comune di Borghetto Santo Spirito.

Della commissione capogruppo (che si occupa di questioni di carattere generale e di particolare importanza o che superino la competenza della singola commissione) fanno parte Alessio D’Ascenzo per la maggioranza, Giancarlo Maritano per la lista civica di minoranza di “In Cammino” e Pier Paolo Villa per la lista civica di minoranza di “Liberiamo Borghetto”.

Sono membri della commissione affari istituzionali (che ha competenza in materia di ordinamento e organizzazione dei servizi e circa lo statuto e regolamento dell’Ente) Mariacarla Calcaterra per la maggioranza, Maria Grazia Oliva per “In Cammino” e Daniela Guzzardi per “Liberiamo Borghetto”.

Della commissione turismo, cultura, sport e istruzione fanno parte Mariacarla Calcaterra, Maria Grazia Oliva e Pier Paolo Villa. Questa commissione si occupa di patrimonio; sistema informatico; personale; polizia municipale; turismo; cultura pubblica istruzione; sport; educazione ambientale; politiche sociali e giovanili; cooperazione internazionale; rapporti con il volontariato; pari opportunità; partecipazioni in enti e aziende.

Sono nella commissione territorio, ambiente e sviluppo economico Massimo Allegri per la maggioranza, Giancarlo Maritano per “In Cammino” e Pier Paolo Villa di “Liberiamo Borghetto”. La commissione ha competenza in materia di: pianificazione territoriale e urbanistica; edilizia privata; demanio; risorse idriche; lavori pubblici e viabilità; politiche ambientali e gestione rifiuti; difesa del suolo; protezione civile; attività produttive.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.