IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, un poker di reti per la prima vittoria. Il Pietra Ligure sfiora il colpaccio a Santa Margherita risultati

Albenga sconfitta di misura in terra spezzina

Vado Ligure. Cambia la compagna della Sammargheritese al vertice dell’Eccellenza. Non è più la Rivarolese, che ha subito la prima sconfitta; al fianco degli arancioni c’è il Valdivara 5 Terre. L’evidenza è che questi primi 3 turni non hanno messo in mostra qualche squadra superiore alle altre: il torneo si preannuncia molto equilibrato.

Al Broccardi la Sammargheritese ha pareggiato 2 a 2 con il Pietra Ligure, che ha confermato le buone cose messe in mostra nell’avvio di stagione e per una ventina di minuti è stato anche in vantaggio, prima di essere raggiunto nel finale di gara dal gol di Gallio. Nel primo tempo botta e risposta: Marrale trasforma dal dischetto; tre minuti dopo Rovere ristabilisce la parità. Intorno alla metà del secondo tempo i biancocelesti si portano a condurre con il gol di Puddu; ad una decina di minuti dal termine arriva il definitivo pareggio della squadra di mister Marco Camisa.

Prende quota il Molassana, che centra la prima vittoria battendo 2 a 1 il Moconesi Fontanabuona, unica compagine ancora a secco di punti. La formazione allenata da Corrado Schiazza è andata al riposo in vantaggio di un gol, segnato da Donati nelle fasi iniziali del match. Nel secondo tempo i rossoazzurri hanno guadagnato un rigore: Meneghello lo ha respinto a Romei che poi ha centrato la traversa, sulla ribattuta ha insaccato ancora Donati. Una rete di Galluzzo ha riacceso l’incontro, ma i biancorossi non hanno saputo ristabilire la parità.

La Rivarolese ha perso il primato cedendo sul campo amico ad un’Imperia determinata a riscattare un avvio di campionato poco convincente. E dire che sul finire del primo tempo gli avvoltoi erano passati in vantaggio per primi con un gol di Chiarabini; immediato, però, il pareggio di Daddi. Nel secondo tempo, ad un paio di minuti dal termine, lo stesso Daddi ha insaccato in rete il 2 a 1 per i neroazzurri.

Il Vado era chiamato a vincere, dopo aver perso le prime due partite. Di fronte al pubblico del Chittolina i ragazzi di mister Luca Tarabotto non hanno deluso le aspettative, rifilando un netto 4-1 al Serra Riccò. I rossoblù hanno colpito con Vagge e Ferrara nel primo quarto d’ora del primo tempo e con Del Nero e Mengali nello stesso periodo del secondo tempo. Due avvii di frazione fulminei che hanno steso i gialloblù, i quali hanno siglato allo scadere il gol della bandiera con Majorana.

Seconda sconfitta per l’Albenga, che si è arresa sul campo del Valdivara 5 Terre con il risultato di 3 a 2. Al gol iniziale di Alvisi ha subito risposto Rocca, ma nel secondo tempo un uno-due firmato da Alvisi e Naclerio ha piegato i bianconeri. Gli ingauni non si sono abbattuti, hanno accorciato le distanze con Rocca ma il gol del pari non è arrivato.

Ben quattro le partite finite in pareggio. Sestrese e Genova Calcio hanno impattato a reti inviolate: per i verdestellati è il terzo segno “X” in altrettante gare; al contrario i biancocrociati hanno già ottenuto tutti e tre i risultati possibili.

Busalla e Rapallo hanno dato vita ad una partita vivace, terminata con 2 reti per parte. Locali in vantaggio con Dieci; pareggio di Francesco Ghirlanda e alla mezz’ora i bianconeri sono passati a condurre con il gol di Napello. Quando ormai la squadra di mister Davide Marselli assaporava il successo, i biancoblù hanno evitato il ko trovando la via del gol ancora con Dieci.

Due a due pure tra Fezzanese e Ventimiglia. Tutto nella prima mezz’ora: spezzini per due volte in vantaggio, con le segnature di Maggiore e Corvi; per due volte gli ospiti hanno risposto con Salzone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.