Serie B: Spinnaker Albisola, niente da fare in casa della capolista Saronno - IVG.it
Pallavolo

Serie B: Spinnaker Albisola, niente da fare in casa della capolista Saronnorisultati

I gialloblù sono ancora a secco sia di punti che di set vinti

Spinnaker

Albisola Superiore. Che fosse una gara proibitiva già si sapeva, che la Spinnaker si presentasse, ancora una volta, a ranghi incompleti era un’altro fatto noto, ma la speranza era quella di un colpo di coda che non è arrivato. Terza giornata e terza sconfitta per i ragazzi dell’Albisola, che rimandano ancora l’appuntamento con la vittoria e con i primi punti in campionato, senza aver vinto nemmeno un set.

Nella palestra del Saronno, attuale capolista del girone A, i gialloblù sono stati battuti per 3 a 0 con i parziali di 25-16, 25-20 e 25-15.

Per Luca Leoni una situazione complicata da cui si potrà uscire solamente con il pieno recupero di tutta la rosa e con il lavoro che, giorno dopo giorno, questo gruppo sta affrontando. Sicuramente incontrare nelle prime tre giornate due corazzate come Cuneo e Saronno non ha aiutato, certamente non erano queste le gare in cui si dovevano cercare i punti salvezza.

Partita quasi mai in discussione per la Pallavolo Saronno che domina fin dai primi punti del primo set con la Spinnaker che cerca in tutti i modi di rimanere attaccata agli avversari senza però riuscirci.

“Siamo certi che i ragazzi sapranno riprendersi in fretta, intanto domenica alla Massa arriva il Malnate in una gara che, speriamo, possa portare gioco e qualche punto” dicono i dirigenti dell’Albisola.

L’appuntamento è per domenica 5 novembre alle ore 18 al PalaBesio, contro una squadra che nei primi 3 turni ha ottenuto 5 punti in classifica.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.