IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, smantellate le valigie del clochard incatenate in centro. Santi: “Situazione risolta” foto

Intervento di Ata e polizia municipale per risolvere il degrado e la sporcizia

Savona. Il caso del clochard in centro a Savona, con le sue valigie e scartoffie legate ad un archetto pedonale tra via Michelangelo e via Schienacoste, è stato risolto dall’amministrazione comunale savonese, anche dopo un sopralluogo effettuato nel primo pomeriggio di oggi dall’assessore comunale Pietro Santi, da Ata e da agenti della polizia municipale.

Il problema era stato segnalato da una cittadina savonese, che aveva denunciato la situazione di degrado e sporcizia a seguito dell’azione del clochard, che giorno dopo giorno stava continuando a legare con un lucchetto le sue valigie.

Il clochard, inoltre, sovente bivacca proprio davanti al porticato della casa di riposo “Bagnasco”: “Uno spettacolo non certo bello per i malati e gli ospiti della struttura” ha detto lo stesso Santi. “Gli abbiamo riferito che si tratta di suolo pubblico e che lì non può più stare”.

valigie clochard

Quanto ai cattivi odori emanati dalle valigie e dalle scartoffie legate all’archetto pedonale è stato eseguito un intervento di rimozione, pulizia e bonifica da parte del personale di Ata: “Capiamo certamente il caso umano, tuttavia è impensabile una situazione del genere in centro città” ha concluso l’assessore savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.