IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Barbara Pasquali entra nel consiglio direttivo dell’associazione “LItaliaintesta”

E' segretario cittadino del Pd, consigliere comunale a Savona e componente del direttivo di Anci Liguria

Più informazioni su

Savona. È Barbara Pasquali il nuovo componente del Consiglio direttivo nazionale dell’associazione di cultura e politica “LItaliaintesta”.

Quarantasette anni, di Savona, avvocato, segretario cittadino del Pd, consigliere comunale a Savona e componente del direttivo di Anci Liguria, Barbara Pasquali è anche componente dell’Assemblea nazionale del partito Democratico, così come Francesca Zaltieri.

“Grande soddisfazione mia e di Francesca Zaltieri per avere Barbara nel direttivo nazionale; le sue qualità umane e la grande concretezza professionale, doti che conosco da tempo, sono caratteristiche ideali per proseguire le nostre attività e sviluppare sempre di più anche nel territorio ligure il percorso di rinnovamento culturale, sociale ed economico – afferma Paolo Briziobello, il commercialista torinese presidente dell’associazione – Ciò, ben conoscendo la metà campo di nostra appartenenza e sempre aperti al dialogo con tutti coloro che hanno realmente a cuore il rilancio della nostra Italia: esattamente la nostra mission, sin dalla costituzione de LItaliaintesta, quella di elaborare proposte utili e concrete allo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese che veda la persona come focus di interesse”.

Si è quindi ricostituito in tutti i suoi componenti il Consiglio direttivo nazionale dell’associazione con Paolo Briziobello presidente, Francesca Zaltieri vice presidente e Barbara Pasquali consigliere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.