Pallanuoto

Rari Nantes Savona avanti in Coppa Italia: tre successi in quattro incontri

I biancorossi hanno la meglio anche sul Torino '81 e si classificano secondi

Sporting Sport Club Quinto 1921 Vs Rari Nantes Savona Pallanuoto Serie A1 9° Giornata

Savona. Tre vittorie in quattro partite e la Carisa Savona va avanti in Coppa Italia. La prima uscita ufficiale della squadra allenata da Angelini, in buona parte rinnovata rispetto alla scorsa stagione, è stata quindi ampiamente positiva. I biancorossi sono andati in crescendo: le due partite migliori le hanno giocate oggi, battendo con 3 reti di scarto sia il Bogliasco che il Torino ’81.

I gialloblù hanno impensierito i savonesi per metà gara, arrivando al cambio campo in vantaggio 3 a 2. Dal terzo tempo in poi Soro ha chiuso la saracinesca, complice anche l’ottima difesa dei compagni che nell’arco dell’incontro non hanno subito reti in inferiorità, eccezion fatta per un rigore. Il Savona non ha più subito reti e ne ha segnate 4, piegando i piemontesi.

La Rari Nantes ha segnato sei reti con sei giocatori diversi, mostrando chiaramente la sua caratteristica: non ha un leader o un goleador, ma un gruppo che dovrà e potrà continuare a crescere insieme, lavorando e conoscendosi, affinando i meccanismi di gioco.

Tra venerdì 6 e domenica 8 ottobre si tornerà a giocare per la seconda fase. Suddivise tra Bogliasco e Brescia, si confronteranno Pro Recco, AN Brescia, Canottieri Napoli, Sport Management, Florentia, Savona ed Ortigia. L’ottava squadra sarà nota tra poco e sarà una tra Lazio, Catania e Posillipo.

Nell’ultimo incontro del girone di Firenze, la Florentia ha sconfitto per 9-7 il Bogliasco. Questa, quindi, la graduatoria finale: RN Florentia 10, RN Savona 9, Bogliasco Bene 6, Reale Mutua Torino 81 Iren 4, Pallanuoto Trieste 0.

Alberto Angelini dichiara: “Questa prima fase di Coppa Italia è stata una tappa molto importante per conoscerci meglio e per vivere insieme le prime difficoltà. I miglioramenti sono stati evidenti ed in crescendo dalla prima all’ultima partita. Il prossimo turno sarà un’altra tappa importante per crescere ulteriormente. C’è grande soddisfazione per il lavoro svolto e per il comportamento dei ragazzi“.

Il tabellino:
Reale Mutua Torino 81 Iren – Carisa Rari Nantes Savona 3-6
(Parziali: 0-1, 3-1, 0-3, 0-1)
Reale Mutua Torino 81 Iren: Rolle, Pavlovic, Gandini, D’Souza 1, Maffè, Oggero, Gattarossa, Vuksamovic, D. Presciutti 1, Novara, Gaffuri, Giuliano 1, Aldi. All. Aversa.
Carisa Rari Nantes Savona: Soro, Delvecchio, Damonte 1, Steardo 1, L. Bianco, Ravina 1, Piombo, Milakovic 1, G. Bianco 1, Mistrangelo, De Freitas Guimares 1, Teleki, Missiroli. All. Angelini.
Arbitri: Centineo e Navarra.
Note. Uscito per limite di falli D’Souza nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Torino 0 su 4 più 1 rigore segnato, Savona 4 su 6.

leggi anche
rari
Pallanuoto
Coppa Italia: la Rari Nantes Savona batte il Bogliasco: sarà decisiva la partita col Torino ’81
Rari Nantes Florentia
Coppa italia
Secondo e quarto tempo senza segnare: Carisa Savona raggiunta e sconfitta dalla Florentia
Rari Nantes Savona
Pallanuoto
Doppiette di Damonte e Steardo: la Rari Nantes Savona vince la prima partita di Coppa Italia
Sporting Sport Club Quinto 1921 Vs Rari Nantes Savona Pallanuoto Serie A1 9° Giornata
Prima fase
Pallanuoto, Coppa Italia: la Rari Nantes Savona giocherà a Firenze

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.