IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quella cena “galeotta” tra Canepa, Toti e i vertici Forza Italia: ad Alassio giochi fatti?

L'incontro è avvenuto martedì, a Genova, e pare sia stato proprio il toto-sindaco l’argomento principale

Alassio. Una cena può valere un’investitura politica? Dipende dai protagonisti, dal contesto e dal momento storico e, benché di per sé non possa rappresentare una prova, di certo cela indizi, forse nemmeno troppi nascosti.

Una cena “galeotta” c’è stata, è avvenuta martedì sera, a Genova, e ha visto protagonisti il sindaco Enzo Canepa, il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti e i vertici di Forza Italia al gran completo.

“Una cena conviviale, in amicizia”, dice qualcuno, ma le amministrative 2018 sono alle porte, il dualismo Canepa-Melgrati per il ruolo di candidato sindaco del centro destra è cosa nota e pare sia stato proprio il toto-sindaco l’argomento principale dell’incontro genovese.

Non c’è ancora stata un’investitura ufficiale ma, tra una chiacchiera e l’altra, c’è chi è pronto a giurare che Canepa abbia incassato la fiducia dei vertici forzisti, pronti ad appoggiare la sua ricandidatura.

La corsa Canepa-Melgrati potrebbe essere giunta, dunque, alle battute conclusive (a meno di nuovi colpi di scena), con l’attuale sindaco che sembrerebbe aver staccato il rivale proprio sul rettilineo finale.

Una mossa, quella di Forza Italia che, se confermata, rimetterebbe anche in gioco in vista delle elezioni la partnership con la Lega Nord, attualmente rappresentata in consiglio comunale proprio dal vicesindaco di Canepa, Piero Rocca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.