IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marco Melgrati dice no ad Arte: “Non ho bisogno di un altro stipendio”

L’ex sindaco di Alassio ha deciso di non presentare il suo curriculum

Albenga. Ieri avrebbe dovuto presentare il suo curriculum per prendere parte al bando di concorso per ottenere il posto di amministratore delegato di Arte Savona. Ma questa volta, Marco Melgrati ha preferito farsi da parte.

Ad attenderlo ieri, a Genova, c’erano il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, ma anche Angelo Vaccarezza, Marco Scajola e Santiago Vacca.

“In passato, – ha spiegato Melgrati, – avevo manifestato al presidente Toti la volontà di ricoprire il ruolo di presidente di Arte, ma questa carica non esiste più. Il posto vacante è quello di amministratore delegato, ma si tratta di un lavoro a tempo e io ho già un lavoro a tempo pieno: faccio l’architetto. Non voglio uno stipendio in più, ma mi sarebbe piaciuto ricoprire un ruolo che mi permettesse di interagire. Non essendo più possibile, ho deciso di non presentare il curriculum”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.