IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’insalata fa ingrassare: sì, no o forse!

"Alimentar-Mente 360" è la rubrica di alimentazione e benessere di IVG, a cura di Sara Paleologo

“Alimentar-Mente 360” è una rubrica curata dalla dottoressa Sara Paleologo, biologa nutrizionista, ed ideata per soddisfare a 360 gradi le curiosità dei savonesi in materia di Alimentazione e Benessere. Il tutto con un linguaggio semplice ma sempre mantenendo una lieve impronta scientifica. “Prenderò spunto da eventi che si svolgono a Savona e provincia – spiega Sara – per elaborare articoli in cui verrà affrontato il tema dell’alimentazione (piatti tipici locali, tradizioni e stili alimentari) e del benessere (sia fisico che psicologico), in linea di massima proiettando la trattazione verso gli aspetti che maggiormente promuovono la salute della persona”.

Non è la prima volta che mi sento domandare: “Dott.ssa ma è vero che l’insalata fa ingrassare?”.

Inizialmente rimanevo allibita ma ieri sera, dietro la segnalazione di un attento uccellino, mi sono guardata un pezzo di una trasmissione televisiva. Ecco che spunta davanti ai miei occhi un esperto di nutrizione (o presunto tale), il quale afferma che la verdura fa ingrassare. Il processo logico è il seguente: la mucca mangia erba e nonostante ciò è grassa, allora la verdura fa ingrassare.

Tralasciando il fatto che paragonare l’essere umano ad una mucca mi sembra piuttosto riduttivo, siamo proprio convinti che i bovini degli allevamenti intensivi vengano tutti nutriti ad erba? Ho chiesto un parere alla dott.ssa Silvia Cannizzaro, laureanda in Scienze e tecnologie delle produzioni animali: “In linea di massima una dieta per bovini è costituita da un 60% circa di foraggi e da un 40% di concentrati (miscele di cereali, legumi e vitaminici sottoposte a trattamenti termici e meccanici allo scopo di aumentarne la digeribilità). Percentuali che possono variare in base all’età e allo stato fisiologico dell’animale. Un animale che si nutre solo del pascolo avrà una carne più magra e dura rispetto ad un bovino alimentato con i concentrati, anche per il fatto che il primo si muove di più rispetto all’animale nutrito in stalla”.

Dare la colpa solo al fieno non mi sembra una buona idea. Inoltre, quanti vegetali può arrivare a mangiare giornalmente una mucca? Pensate bene, fino a 25 kg/die. Ora per capire se l’insalata fa ingrassare o meno mi affido alla matematica. Se una persona, per mantenersi normopeso, ha un fabbisogno energetico pari a 2000 kcal e 100 grammi di lattuga apportano circa 20 kcal, allora la persona dovrà mangiare più di 10.000 grammi (10 Kg!!!!!) di insalata. Non mi sembra una cosa fattibile.

A chi mi chiede se un alimento o una bevanda fa ingrassare la risposta è “dipende”! Dipende da quanto ne mangi. Sembra banale ma in virtù di quanto sentito, banale non è. Buon weekend cari lettori.

Se hai un dubbio, una curiosità o vuoi proporre un argomento inerente all’alimentazione che ti piacerebbe approfondire, scrivimi al mio indirizzo (sara.paleologo@gmail.com). Sarò felice di risponderti nel prossimo articolo!

“Alimentar-Mente 360” è la rubrica di alimentazione e benessere di IVG, a cura di Sara Paleologo: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.