Classica

Genova, la pianista finalese Elena Piccione incanta Palazzo Spinola

L'artista ha presentato il suo nuovo programma "Guerra e Pace"

elena piccione

Finale Ligure. Grande successo per la pianista finalese Elena Piccione che si è esibita giovedì 26 ottobre a Palazzo Spinola, a Genova, nell’ambito della XII edizione dei “Concerti d’Autunno”, organizzata dall’Associazione Amici del Carlo Felice e del Conservatorio N. Paganini, in collaborazione con la G.O.G.( Giovine Orchestra Genovese).

La giovane musicista ha presentato il suo nuovo programma “Guerra e Pace”, incantando il numeroso pubblico presente con musiche di Chopin e Rachmaninov. Ricercatezza timbrica, profondità di lettura e sapiente uso del cantabile hanno caratterizzato la prima parte chopiniana del concerto. A seguire, una seconda parte dedicata a Rachmaninov, in cui la giovane artista ha sbalordito per doti tecniche ed interpretative decisamente fuori dal comune.

Quasi due ore di concerto, terminato con un’esplosiva ed intensa esecuzione della Sonata nº2 di Rachmaninov e caloroso ringraziamento del pubblico.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.