Per ora

Fernando Bravo resta alla guida di Vivi Borghetto: i prossimi eventi organizzati dall’associazione

Nel corso dell'ultima assemblea, i soci hanno chiesto a Bravo di restare in sella almeno fino al 31 dicembre

Vivi Borghetto

Borghetto Santo Spirito. Fernando Bravo è ancora il presidente dell’associazione di promozione locale di “Viva Borghetto”. Almeno fino a fine anno. E’ quanto è stato deciso nel corso dell’assemblea dei soci tenutasi ieri pomeriggio.

A luglio scorso l’ex commerciante borghettino aveva deciso di lasciare la guida dell’associazione a causa di alcuni dissidi con l’amministrazione comunale, rea (secondo Bravo) di non aver fornito un sufficiente apporto dal punto di vista burocratico nell’organizzazione degli eventi messi in cantiere per far divertire residenti e turisti e dare fiato ai negozianti.

Nel corso dell’assemblea di ieri, i soci hanno chiesto a Bravo di restare in sella almeno fino al 31 dicembre. La richiesta è stata accettata e perciò la nomina del nuovo presidente è stata rinviata di tre mesi, cioè al prossimo anno.

Nel corso della stessa riunione, sono state anche stabilite le altre cariche in seno al direttivo dell’associazione. Il vice presidente è Rita Fameli, la segretaria Carolina Bongiorni. Consiglieri sono Marina Andreetto, Aldo Simonini, Cinzia Riolfo.

Nel corso dell’assemblea sono stati anche definiti i dettagli delle prossime manifestazioni organizzate da “Vivi Borghetto” e cioè la castagnata che si terrà il 14 ottobre in centro storico, il mercatino di Natale che si terrà il 17 dicembre (sempre in centro) e infine il presepe vivente del giorno di Santo Stefano. Tutti gli eventi sono stati programmati in sinergia con l’amministrazione del sindaco Giancarlo Canepa, che “ci ha dato grande supporto e ampia collaborazione”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.