Pallanuoto

Coppa Italia: la Rari Nantes Savona si spegne nel finale e cede all’Ortigia

Ai biancorossi non riesce l'impresa di qualificarsi alla final four

Prorecco Vs RN Savona qualificazioni Coppa Italia Waterpolo

Savona. Non ci sarà bisogno di attendere l’ultima partita del girone in corso di svolgimento a Bogliasco per conoscere l’ultima squadra qualificata alla final four di Coppa Italia: è lo Sport Management. La sfida tra la Pro Recco e i bustocchi servirà solamente a determinare la prima classificata e, di conseguenza, gli accoppiamenti delle semifinali.

La Rari Nantes Savona, infatti, è stata sconfitta per 6 a 4 dall’Ortigia. I siciliani si sono presentati con dodici uomini a referto per l’assenza di Cassia; i biancorossi erano al completo, ma hanno pagato lo sforzo del mattino, con l’ottimo pareggio conseguito con lo Sport Management. Così, nel finale di gara, i savonesi hanno ceduto.

I primi tre tempi, invece, erano terminati tutti in parità. L’equilibrio si è rotto solamente nella quarta frazione, nella quale la Rari Nantes non ha trovato la via del gol; pessima la percentuale con l’uomo in più, 2 su 11.

Ora il pensiero va al campionato, che scatterà tra tredici giorni. Sarà nuovamente, subito Pro Recco contro Savona.

Il tabellino:
CC Ortigia – Carisa Rari Nantes Savona 6-4
(Parziali: 1-1, 1-1, 2-2, 2-0)
CC Ortigia: Patricelli, Siani 1, Abela, Jelaca, Di Luciano 1, Lindhout 1, Tringali, Giacoppo, Vapenski 2, Casasola 1, Napolitano, Caruso. All Piccardo.
Carisa Rari Nantes Savona: Soro, Delvecchio, Damonte, Steardo, L. Bianco, Ravina 2, Piombo, Milakovic 1, G. Bianco 1, J. Colombo, Guimaraes, Teleki, Missiroli. Allenatore: Angelini.
Arbitri: Frauenfelder e Scappini.
Note. Usciti per limite di falli Piombo e Giacoppo nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ortigia 4 su 13, Savona 2 su 11.

leggi anche
rari
Coppa italia
Soro para tutto e la Rari Nantes Savona ferma sul pari lo Sport Management
recco
Pallanuoto
Coppa Italia: la Rari Nantes Savona si arrende alla Pro Recco

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.