IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concerti-evento, aquiloni, escursioni, mostre e golosità: ecco cosa fare nel fine settimana foto

E' sempre molto ricco e vario il calendario di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona

Provincia. Concerti con leggende della musica, manifestazioni aquilonistiche, escursioni, appuntamenti golosi, mostre. E’ sempre molto ricco e vario il calendario di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona.

Sabato 7 ottobre tre leggende immortali della musica si daranno appuntamento ad Alassio: Boney M, Tony Hadley e Village People saranno nella città del Muretto per “When We Were Kids”. Si tratta di un evento unico nel suo genere, ospitato da Borgo Barusso, da un’idea di chef Giampiero Colli, patron del celebre ristorante “Sail Inn”. Il tutto con partner del calibro di Paramount Hotels &a Resorts, Champagne Pommery e Poltrona Frau, e con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Alassio e di Ge.Sco. Le attività inizieranno dalle 19, quando il Borgo Barusso darà avvio a un percorso di alta cucina, con postazioni strategicamente piazzate con consumazioni e cibo illimitati. Un itinerario gastronomico con aziende come Pommery e birra Poretti, solo per citarne due, farà da corollario all’evento, con degustazioni gourmet all’insegna del buon mangiare e del buon bere, mentre il DJ set di Rudy Mas e Gabry Sax precederà il concerto. La pasticceria Ernst Knam sarà tra i protagonisti dell’evento e si occuperà della realizzazione di un aperitivo e di un dolce speciali, pensati appositamente per l’occasione. I biglietti in vendita sono di tre tipologie: Silver (in tre varianti a seconda della vicinanza dal palco), Gold e Platinum. Informazioni sulla pagina web ufficiale dell’evento: www.whenwewerekids.it.

Sabato 7 ottobre a Savona torna “One Sky On World”, manifestazione aquilinonistica organizzata dal 30 Kite Club e il patrocinio del Comune di Savona. Quest’anno l’evento vedrà la partecipazione eccezionale di un gruppo proveniente dal Giappone, oltre ai molti club dall’Italia e dall’estero. Presente anche il club Fuujin-Kai di Toyama ed il suo presidente Hasegawa, cultore e continuatore della tradizione antica della costruzione degli Iguri Dako. A Savona il 30 Kite Club ha invitato i creatori di opere tradizionale e rare, che nel corso di questo eccezionale evento si potranno costruire, con l’aiuto dei maestri giapponesi, in un laboratorio a numero chiuso appositamente allestito in piazza Eroe dei Due Mondi, la mattina di domenica 8 ottobre. Non mancherà in entrambi i giorni il consueto laboratorio di costruzione per i bambini tenuto da Emergency Savona, mentre sulla spiaggia della passeggiata Tobagi si esibiranno professionisti dell’aquilonismo nazionale ed internazionale in nome della pace. La manifestazione avrà inizio ufficialmente sabato 7 alle 14.30 dopo l’allestimento ed il volo libero della mattina. Sul Piazzale Eroe dei Due Mondi saranno allestiti gli stand di Emergency insieme a quello del 30 Kite Club e del gruppo Fuujin Kai. Sulla spiaggia davanti alla passeggiata Tobagi si esibiranno gli artisti con le evoluzioni degli aquiloni acrobatici ed il volo di quelli statici di ogni colore e misura. In entrambi i giorni sarà attivo il laboratorio per i bambini curato da Emergency Savona. Durante la manifestazione allo stand degli aquilonisti giapponesi verranno offerti al pubblico assaggini della tradizione della città di Toyama.

Sabato 7 ottobre a partire dalle 10 è in programma un’escursione guidata in canoa nell’Area Marina di Bergeggi. Un’avventura tra le acque cristalline di Bergeggi pagaiando tra gli scogli di Punta Predani e navigando sotto le imponenti falesie dolomitiche di Punta del Maiolo. Un’emozione unica esplorando tutte le fantastiche grotte marine che si aprono lungo il promontorio sino ad arrivare all’Isola. È necessaria la prenotazione allo 019869777 (lasciare un messaggio e sarete richiamati) o via e-mail a iat@prolocobergeggi.it. Il costo è di 14 euro a persona; le famiglie (due adulti e un ragazzo fino a 16 anni) pagano 38 euro. L’escursione è indicata per tutti. Prescrizioni: saper nuotare, minori di 12 anni accompagnati, sottoscrizione manleva, utilizzo giubbetti salvagente in uso.

Nell’ambito dell’iniziativa “Invito a Palazzo”, sabato 7 ottobre prossimo sarà possibile visitare gratuitamente la Pinacoteca Civica e il Museo della Ceramica di Savona, in orario continuato dalle 10 alle 19 con l’invito a prestare un’attenzione particolare alle due antiche e prestigiose sedi delle collezioni: il Palazzo del Monte di Pietà e Palazzo Gavotti.

Sabato 7 ottobre alle 20.45 alla chiesa di Sant’Andrea Apostolo a Savona si terrà il concerto dell’Esemble dei Salotti Musicali Parmensi, composta da dodici esecutori di grande prestigio. Il concerto è parte del progetto “Un itinerario di musica d’arte nei palazzi storici” della Regione Emilia-Romagna ed è realizzato grazie al generoso contributo della Famiglia Oggero di Savona, della Comunità Parrocchiale di San Giovanni Battista – S. Andrea della Diocesi di Savona e Noli e con la collaborazione della Associazione Musicale “G. Rossini” di Savona. Ingresso libero.

Sabato 7 ottobre all’Essaouira Club di Albenga c’è “Saturday Party” che chiude la stagione estiva del locale ingauno. Alle 21 “cena meravigliao”, cena animata con buffet di antipasti con sushi e sashimi, primo secondo e dolce, una bottiglia di vino ogni quattro persone. Alle 23.30 si inizia a ballare con i dj Gianluca Erre Romano, Adrien Moreau, Andrew Bax e al microfono Max Voice. Live percussion di Angelo Secchi. Navetta gratuita (rivolgersi al numero +39 338 82 35 198) dal Bside di Albenga e dalla stazione di Alassio. Prenotazioni: Pier (+39 339 2121918), Alby (+39 393 3319537), Sumo (+39 328 8119276).

Domenica 8 ottobre a Noli è in programma un’escursione gratuita in compagnia di una guida ambientale nello scenario naturale mozzafiato del maestoso promontorio di Capo Noli attraverso il sentiero del Pellegrino che collega Noli a Varigotti. Panorami unici sulle vertiginose falesie rocciose del Capo, sul Golfo dell’Isola, sulla Baia dei Saraceni e sulla Liguria centro-orientale. Lungo il percorso si incontreranno le tre chiese romaniche che caratterizzano questa zona (San Lazzaro, Santa Margherita e San Lorenzo) nonché il Semaforo e la Torre delle Streghe. Ritrovo in piazza monsignor Vivaldo (dietro Hotel Monique) alle 10, arrivo a Varigotti e rientro a Noli con bus di linea entro le 18. Si raccomandano calzature adeguate, fornitura acqua, pranzo al sacco e biglietto autobus Varigotti/Noli. Escursione a cura del Comune di Noli (ufficio manifestazioni) in collaborazione con l’Associazione Amici di San Lorenzo.

Anche quest’anno il Museo Archeologico del Finale e la sezione finalese dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, ente gestore del museo, aderiscono alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo promossa dall’Associazione Kids Art Tourism. Per l’occasione, domenica 8 ottobre tutti i bambini (dai 5 ai 12 anni) che visiteranno il museo accompagnati da almeno un adulto usufruiranno dell’ingresso gratuito. Per gli adulti l’ingresso sarà di 5 euro cadauno. Nel percorso espositivo le famiglie potranno trovare reperti originali, fedeli riproduzioni con le quali interagire, toccandole e usandole, ambientazioni in scala reale e grandi disegni ricostruttivi oltre a postazioni multimediali touchscreen con immagini, filmati e giochi che rendono la visita particolarmente piacevole. Tutti i bambini riceveranno un simpatico ricordo della giornata al museo. Il museo sarà aperto dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.

Domenica 8 ottobre dalle 10 avrà luogo a Calizzano la 23^ edizione dell’ormai tradizionale e popolare festa “Funghinpiazza”: i rinomati funghi porcini calizzanesi saranno i protagonisti dell’evento e non solo nei boschi ma anche nei vari negozi specializzati e nei loro banchetti, allestiti per l’occasione nelle vie centrali del paese, e sarà possibile degustarli nei menù degli stimati ristoranti locali. Come gli anni precedenti non mancherà la gara podistica mattutina “Reu Running Trail”, attesa da tanti sportivi, che propone un affascinante percorso attraverso i più bei sentieri boscosi della zona.

Domenica 8 ottobre appuntamento a Feglino per la “Festa d’Autunno” al campo sportivo. Apertura stand gastronomici alle 12.30 con un ricco menu dolce e salato e naturalmente scoppiettanti caldarroste.

Domenica 8 ottobre l’Associazione Culturale Entroterra Onlus organizza, in collaborazione col Comune e la pro loco di Tovo San Giacomo, un’escursione sull’antica via del ferro, itinerario storico lungo il percorso da Tovo ad Isallo. Ritrovo alle 9.30 a Tovo San Giacomo, presso il salone delle feste in via Giovanni Battista Accame, 17. L’escursione non richiede prenotazione, è aperta a tutti ed è gratuita. Le offerte eventualmente raccolte sosterranno l’attività dell’associazione. In caso di maltempo l’escursione verrà rinviata ad altra data. Per maggiori informazioni: telefonare ai seguenti numeri: Silvano 338-2557530; Flaviano 331-1171710; Matteo 349-4718197; Francesca 333-8771184.

Domenica 8 ottobre si svolge, con partenza da Finale Ligure, una camminata che conduce alla scoperta della Strada Beretta, percorso che ricorda le vicende dell’Imperatrice  Margherita Teresa d’Austria nel Finale. Il programma prevede alle 7-30 l’apertura delle iscrizioni in piazza del Tribunale a Finalborgo, alle 8.30 la partenza, alle 11 una breve sosta presso il rifugio di Pian dei Corsi, alle 13 sosta con rinfresco alla Madonna della Neve a cura della Polisportiva di Rialto e alle 16 arrivo a Bormida presso la cappella di Nostra Signora del Carmine, merenda e festeggiamenti. Merenda offerta dalla pro Loco di Bormida e dal gruppo Alpini di Bormida. Durante il tragitto, mapping party. Per coloro che prenotano, rientro in autobus. Si consigliano scarpe da trekking, abbigliamento comodo, giacca a vento. Per coloro che vogliono attendere il corteo in Bormida: al mattino trasferimento libero con mezzo proprio a Bormida. Possibilità di visita al museo locale, mostra fotografica e parrocchiale di San Giorgio.

Domenica 8 ottobre a partire dalle 12 a Balestrino torna il consueto appuntamento autunnale con la “Castagnata di Balestrino”, ormai nominata, dopo il successo dello scorso anno, “Funghi Castagne e Rock’n’Roll”, organizzata dalla proloco. Si potranno gustare caldarroste cucinate sui tradizionali braceri, funghi fritti, polenta bianca, fugassin, salsiccia alla brace e due piatti della tradizione balestrinese: lo “zemin”, una zuppa a base di ceci, e i ravioli a “u tuccu de garigli”, un sugo con le nocciole. Non mancheranno i dolci e la birra artigianale. Musica dal vivo con i Lambertz, gruppo molto conosciuto nella zona che ama ogni sfacettatura musicale ma sopratutto quella rock. La manifestazione si svolgerà sotto le mura del castello e nelle ex scuderie del borgo in un’atmosfera unica e accogliente con possibilità di posti al coperto.

Domenica 8 ottobre a partire dalle 15 nella piazza del municipio la proloco di Giusvalla organizza la 70^ edizione della “Festa delle Castagne” con caldarroste, focaccine e la musica dal vivo di Pierino One Man Band.

Venerdì 6 e sabato 7 ottobre si terrà a Savona, nel complesso monumentale del Priamàr, il 50^ convegno internazionale della ceramica su “Cinquant’anni di studi sulla ceramica e il contributo del Centro Ligure per la Storia della Ceramica” organizzato dal Centro Ligure per la Storia della Ceramica, in collaborazione con l’Istituto Internazionale di Studi Liguri, il Civico Museo Archeologico e della Città, la Fondazione De Mari e il patrocinio del Comune di Savona. Si tratta di un incontro di particolare importanza, che vede la partecipazione di un folto gruppo di studiosi italiani, francesi, inglesi e spagnoli (docenti universitari, direttori di musei, funzionari delle Soprintendenza) che affronteranno varie tematiche ceramologiche e sottolineeranno l’importanza degli studi e ricerche che il Centro ha sviluppato continuativamente dal 1968 ad oggi.

Fino al 15 ottobre nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria a Loano è visitabile la mostra personale di pittura di Maria Pia Di Prossimo, organizzata con il patrocinio dell’assessorato a turismo e cultura. Pittrice, grafica e scrittrice, figurativa, predilige l’acquarello e tecniche grafiche. La mostra si potrà visitare dal lunedì al venerdì in orario d’apertura degli uffici comunali il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Per tutti gli altri eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.