Castagnate, spettacoli di cabaret, concerti, sport ed escursioni: ecco cosa fare nel fine settimana - IVG.it
Tempo libero

Castagnate, spettacoli di cabaret, concerti, sport ed escursioni: ecco cosa fare nel fine settimana

E' come al solito molto ricco e variegato il programma di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona

Provincia. Concerti, spettacoli di cabaret, incontri e seminari, escursioni, sport e tante, tante castagne. E’ come al solito molto ricco e variegato il programma di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona.

Venerdì 20 ottobre alle 20.30 al ristorante “Madonna del Monte” in via Madonna del Monte a Savona Ilaria Caprioglio sarà ospite del Lions Club Savona Priamar per parlare di bullismo, cyberbullismo, disagio giovanile, disturbi del comportamento alimentare e molte altre tematiche d’attualità, nella conferenza con cena organizzata dal Lions Club Savona Priamar. L’iniziativa avrà una finalità benefica: parte del contributo sarà devoluto per il service a favore dell’ambiente “La Festa dell’Albero” del prossimo novembre.

Venerdì 20 ottobre alle 20.45 presso il teatro dei Cattivi Maestri alle Officine Solimano concerto inaugurale della stagione cameristica 2017-2018 dell’associazione musicale “Gioachino Rossini”, giunta alla sua 22^ edizione. Si esibirà il trio composto da Marco Fasoli (violino), Paola Gentilin (violoncello), membri del Quartetto Maffei, animatori e protagonisti di importanti rassegne cameristiche nella città di Verona e Sabrina Lanzi (pianoforte), talento precoce, allieva del grande Friedrich Gulda che la definì “un nuovo talento, interprete originale, dotata di rare potenzialità espressive”. L’ingresso ha un costo di 15 euro.

Venerdì 20 ottobre alle 21 presso il Museo dell’Arte Vetraria di Altare si tiene la presentazione del libro “Libero di vivere” di Christian Roccati, organizzata dal Club Alpino Italiano in collaborazione con il Museo. L’autore ci guiderà in un caleidoscopio di emozioni e attraverso i suoi racconti, supportati da fotografie e filmati, ci caleremo nei panni di chi dedica una vita per evolversi osservando “quel sentiero invisibile che nessuno vede, tranne te”. Un viaggio in Islanda fra le volpi artiche e il Circolo Polare per poi volare in Marocco fra avventura, pareti, deserti, montagne, cascate e ritornare tra gli iceberg e le aurore boreali della Groenlandia, la terra degli Inuit.

Venerdì 20 ottobre alle 21 al Circolo Chapeau di via Famagosta a Savona serata dedicata alla musica raggae nella quale si potrà ascoltare il sound degli Early Vibes e ad aprire e chiudere la danze ReggAddicted Mvmt. Buffet dalle 21 per chi non vuol perdersi neanche un attimo e ricaricare le pile. Ingresso con tessera Arci al costo di 5 euro. Info e prenotazioni al numero 3933225053.

Sabato 21 ottobre torna l’appuntamento mensile con il mercatino di antiquariato e collezionismo a Borghetto Santo Spirito. La manifestazione si svolge in piazza Libertà, nei giardini di fronte a Palazzo Pietracaprina.

Sabato 21 ottobre alle 9 ultimo appuntamento del ciclo di escursioni “Quiliano… un territorio da scoprire”. Sarà possibile visitare, accompagnati da Giovanni Patrone e Pietro Brondo, il Teccio del Tersè, antico seccatoio per castagne usato nel corso della seconda guerra mondiale come base dai partigiani. La partenza è fissata alle 9 in piazza Costituzione (biblioteca civica). Da lì si raggiungerà con i mezzi propri la frazione di Roviasca. Alle 9.45 si partirà per la camminata della durata di circa un’ ora. Il rientro è previsto a metà pomeriggio. Pranzo al sacco. Per la partecipazione all’escursione è necessario prenotarsi contattando il Gruppo Escursionistico La Rocca (3205348687) o la segreteria del sindaco del Comune di Quiliano (0192000503).

aspettando viaggio nel medioevo

Sabato 21 ottobre alle 16 a Palazzo Doria a Loano si terrà la conferenza “476 d.c. – Davvero il Medioevo inizia da lì?” con relatore Fulvio Baldoino. L’incontro è organizzato da Unitre Loano, Provincia di Savona e Regione Liguria con il patrocinio del Comune di Loano.

La sezione di Savona dell’Associazione Archeosofica continua il ciclo “Gli eterni valori della cavalleria” con l’incontro intitolato “Le origini regali della cavalleria”. Nell’incontro in programma sabato 21 ottobre presso la sede di corso Tardy e Benech a Savona un nuovo incontro che ripercorre le gesta epiche viste e vissute da chi fu propugnatore della libertà e dignità rimane indelebile patrimonio dell’umanità intera. Molti di questi personaggi sono passati alla storia, alcuni sono poco conosciuti ma altrettanto valorosi, le imprese di altri sono narrate nei miti e divengono nel tempo delle leggende.

Sabato 21 ottobre alle 21 presso il Teatro Defferrari di Noli concerto di inaugurazione del ciclo di quattro appuntamenti che chiuderanno l’anno musicale 2017 della Filarmonica Amici dell’Arte di Noli. Il primo concerto vede impegnati due artisti liguri conosciuti ed apprezzati ormai da decenni a livello nazionale e internazionale: i maestri Andrea Bacchetti, reduce da una tournée in SudAmerica come solista, e Claudio Massola, appena rientrato da una tournée in Danimarca con il Trio MusicaMente. Ingresso libero.

Sabato 21 ottobre c’è l’inaugurazione della stagione invernale dell’Essaouira Club, con una location rinnovata ed un nuovo format in grado di soddisfare ogni esigenza di divertimento. A partire dalle 19 aperitivo a buffet con open bar di spritz e pass disco al costo di 15 euro. Dalle 21 cena alla carta (con cucina mediterranea, sushi e thai) con pass disco e drink a 25 euro. Si comincia a ballare alle 23 con Gianluca Erre Romano, Adrian Moreau ed Andrew Bax alla consolle e Max Voice al microfono. Percussioni live di Angelo Secchi. Ingresso donna omaggio entro l’una. Per prenotazioni: Sumo (+39 392 1854443) e Pier (+39 339 2121918). Il locale si riserva la selezione all’ingresso, dunque è richiesto un abbigliamento adeguato (camicia).

essaouira

Sabato 20 ottobre a partire dalle 22 al Circolo Chapeau di via Famagosta a Savona approda la comicità coinvolgente di Stefano Chiodaroli. Stefano Chiodaroli ha dato vita in questi anni a svariati personaggi comici: l’iracondo panettiere a Zelig e Colorado Café, l’irresistibile Mago Abat Jour e Ornello l’ex fotomodello. Il suo originale monologare fa da collante a queste maschere e permette di allestire un recital di cabaret dal sicuro impatto comico accessibile a tutti. Dalle 20 cena menù degustazione e contributo spettacolo al costo di 30 euro. Spettacolo a partire dalle 22 (con contributo di 12 euro). Ingresso con tessera Arci. Info e prenotazioni al 3933225053.

Corso Doppiaggio

Sabato 21 ottobre alle 21 al Teatro Chiabrera di Savona si terrà la serata d’onore della 18^ edizione del Festival Nazionale del Doppiaggio “Voci nell’Ombra”, con la consegna degli Anelli d’Oro ai migliori doppiaggi e doppiatori italiani.

Dopo la fortunata edizione di maggio, sulla splendida passeggiata a mare di Finalpia ritorna il “Mercato Riviera delle Palme” con i migliori ambulanti della Liguria che vi presenteranno le migliori collezioni autunno e inverno 2017/2018 per quanto riguarda abbigliamento uomo/donna, pelletteria, intimo, calzature biancheria per la casa.
Inoltre saranno presenti i caratteristici banchi dei dolciumi, farinata e gastronomia di vario genere. Non mancheranno l’oggettistica in legno e i giocattoli per i più piccolini.L’appuntamento con “Il Mercato Riviera delle Palme”, organizzato da un gruppo di ambulanti liguri con la collaborazione di Confcommercio, è per domenica 22 ottobre dalle 8 alle 19.30 lungo la suggestiva passeggiata a mare di Finalpia (anche in caso di pioggia).

Il Mercato Riviera delle Palme

Domenica 22 ottobre dalle 14 l’associazione volontari protezione civile “Tonino Mordeglia” organizza la 25^ castagnata in Pineta Bottini a Celle Ligure. Per raggiungere la pineta sarà in funzione la funicolare dei Bottini.

Domenica 22 ottobre nelle vie principali di Bardineto appuntamento con la nona edizione della “Transumanza d’Autunno”, organizzata dalla nuova pro loco, che sancisce la fine della stagione estiva e il ritorno delle mandrie e dei pastori dai pascoli di montagna verso le pianure, percorrendo le vie naturali dei tratturi. Anche quest’anno le simpatiche mucche effettueranno due passaggi attraverso le vie del paese, uno previsto al mattino alle 11.30 e l’altro nel pomeriggio alle 16.30. Sarà possibile pranzare al coperto. Saranno presenti gli stand del mercatino enogastronomico. I più piccoli potranno divertirsi con il truccabimbi e sui bellissimi gonfiabili. Spazio anche allo sport con ritrovo dalle 9 in piazza della chiesa, escursione in mountain bike accompagnati su sentiero Be Active, anello 17, 25 o 34 km a cura di Outdoor Bardineto. Info: 3389126622. In caso di maltempo la manifestazione verrà posticipata alla domenica successiva.

Domenica 22 ottobre giornata di sport e golosità a Giustenice. La giornata inizierà dalle 8 della mattina presso gli impianti sportivi di frazione San Lorenzo (sotto piazza Vittorio Veneto, la piazza del municipio), con la terza edizione della gara “Memorial Mountain Bike – Stefano Agnese”. La gara è organizzata dalla Polisportiva Asd “Stefano Agnese” con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Giustenice. La giornata continuerà alle 12.30 sotto gli spazi al coperto della tensostruttura con la Castagnata dei Bambini, organizzata dai genitori dei bimbi di Giustenice con il patrocinio del Comune e a misura di bambino con animazione, truccabimbi, intrattenimento e giochi per tutti. Oltre a poter degustare ottime castagne nostrane si potranno assaggiare alcuni piatti tipici e, nel pomeriggio, una gustosa merenda con focaccine, panini con salsiccia, hot dog e dolci a volontà. Tutto il ricavato verrà utilizzato per acquistare presidi scolastici da donare alla scuola materna e primaria di Giustenice.

Domenica 22 ottobre a partire dalle 14.30 presso il campo sportivo di Quiliano si tiene la 42^ edizione della Festa delle Castagne, organizzata dalla Società Cattolica San Giuseppe e dal Circolo Anspi di Valleggia (posti al coperto).

castagne castagnata

Sabato 21 e domenica 22 ottobre a Laigueglia si tiene la sesta edizione de “Il salto dell’acciuga”. Organizzata dal Comune di Laigueglia, con la collaborazione dell’associazione turistica pro loco, sarà riproposto l’incontro tra la terra e il mare, una nuova tappa del nostro cammino, con la rinnovata “Via del sale”, che ha fatto incontrare in un bellissimo borgo marinaro molte delle comunità che condividono questa storia. Quest’anno la partecipazione sarà ancora più allargata degli anni scorsi e riguarderà Comuni e pro loco liguri e piemontesi con i propri prodotti d’eccellenza, diverse associazioni culturali, organizzazioni di solidarietà e promozione turistica e Comuni tra cui Gavi, Moasca, Nizza Monferrato e Vinadio. La manifestazione offrirà un ventaglio di eventi caratterizzati dalla ricerca delle peculiarità culturali e delle tradizioni dei territori interessati. Il tema conduttore di quest’anno sarà “il mare e le sue risorse”, argomento trattato a tutto tondo.

Sabato 21 e domenica 22 ottobre presso la parrocchia del Soccorso di Pietra Ligure si tiene la tradizionale castagnata con caldarroste, focaccini, polenta e molto altro.

Per tutti gli altri eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.