IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Banda di ladri di trattori sgominata dai carabinieri: un arresto e tre denunce

I quattro, di nazionalità rumena, hanno messo a segno almeno quattro colpi e tentato un quinto

Cairo Montenotte. Gang di ladri di trattori sgominata dai carabinieri del nucleo operativo di Cairo Montenotte. Un fermo di polizia giudiziaria e tre persone denunciate in stato di libertà per concorso in tentato furto aggravato e concorso in furto aggravato continuato di trattori agricoli: è il bilancio dell’operazione “Extrattori” portata a termine dai militari del Nor in collaborazione con le stazioni di Dego, Pontinvrea, Cairo Montenotte e Cherasco (CN).

Le indagini sono iniziate a luglio, dopo una serie di furti di trattori avvenuti nei territori delle provincie di Savona, Cuneo ed Alessandria, ed hanno avuto termine la notte del 26 settembre con l’arresto a Cherasco di un cittadino di nazionalità rumena, G.A. di 31 anni, e il successivo deferimento in stato di libertà, due giorni dopo, di altri tre connazionali.

Cinque gli episodi a loro contestati. Il primo tentativo di furto di un trattore è avvenuto a Giusvalla il 22 giugno, ma non è stato portato a termine grazie all’intervento del titolare che ha costretto i malviventi ad abbandonarlo nel terreno adiacente l’abitazione; quindi quattro “colpi” messi a segno a Trinità (CN) il 29 giugno, a Montechiaro d’Acqui (AL) il 30 giugno, a Priero (CN) il 4 luglio e a Piana Crixia (Frazione San Massimo) il 7 luglio.

Il 31enne rumeno è stato inizialmente portato nel carcere di Asti e successivamente, dopo la convalida del fermo, agli arresti domiciliari a Torino. I mezzi rubati non sono stati ancora rinvenuti, e non si esclude che possano già trovarsi in Romania con documentazione falsa. Il valore complessivo dei trattori rubati si aggira sui 450 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.