IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’Iss di Cairo la terza edizione di “Ab Origine – Aspetti di storia della Valbormida”

E' il progetto che ha lo scopo di approfondire temi di storia locale nascosti o dimenticati ma che influenzano ancora il nostro presente

Cairo Montenotte. L’istituto di istruzione superiore “Federico Patetta” di Cairo, in collaborazione con la Società Savonese Storia Patria organizza anche per l’anno scolastico 2017-18 la terza edizione di “Ab Origine – Aspetti di storia della Valbormida”, il progetto che ha lo scopo di approfondire temi di storia locale nascosti o dimenticati ma che influenzano ancora il nostro presente.

Come nelle edizioni precedenti, gli studenti, i docenti e gli appassionati incontreranno alcuni tra i migliori storici del territorio e potranno discutere con loro aspetti interessanti e, spesso, inediti, della storia locale.

“Quest’anno – spiega il responsabile del progetto Massimo Macciò – anche per aderire alle nuove regole del Miur sull’attività di formazione, il progetto si è notevolmente arricchito: gli incontri con gli esperti saranno infatti affiancati da una serie di ricerche sul campo. I partecipanti, guidati dai tecnici della Società Savonese di Storia Patria, potranno quindi accedere agli archivi locali, agli antichi catasti ed ai siti archeologici, per sperimentare in prima persona il mestiere dello storico. Gli insegnanti potranno poi approfondire le ricerche in classe con i loro studenti, con una didattica laboratoriale che costituisce anche una innovativa metodologia di lavoro, complementare a quella tradizionale, per studiare in modo nuovo e coinvolgente la storia locale”.

Il progetto, inserito nella piattaforma Miur della formazione, avrà inizio il 23 novembre 2017. Alle 16, nei locali dell’istituto Francesco Surdich, già docente dell’Università di Genova, condurrà un incontro sul tema “Liguri viaggiatori nel mondo”.

Francesco Surdich è professore emerito di Storia delle esplorazioni geografiche dell’Università di Genova, presso la cui Facoltà di Lettere ha insegnato dal 1968 al 2016. Fondatore e direttore del periodico “Miscellanea di Storia delle Esplorazioni”, è altresì il creatore del Centro Italiano di Studi Storico-Geografici. E’ autore di oltre trecento pubblicazioni, tra cui: “L’esplorazione italiana dell’Africa”; “Verso il Nuovo Mondo. L’immaginario europeo e la scoperta dell’America”; “L’attività missionaria, politico-diplomatica e scientifica di Giuseppe Sapeto. Dall’evangelizzazione dell’Abissinia all’acquisto della baia di Assab”; “Verso i mari del sud. l’esplorazione del Pacifico centrale e meridionale da Magellano a Malaspina”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.