Attacco

Albenga, Ciangherotti: “La rotonda incompiuta festeggia sette anni”

Secondo il consigliere forzista la rotatoria sarebbe “rimasta per anni provvisoria, con i new jersey”.

Rotonda Albenga via Papa Giovanni via Veneto

Albenga. “Se il dottor Carlo Basso non intende realizzare l’opera entro poche settimane, il comune provveda subito addebitando il costo dell’opera al privato”.

È questa l’ennesima denuncia del consigliere di minoranza Forza Italia Eraldo Ciangherotti. Questa volta, sotto la lente di ingrandimento dell’amministratore ingauno è finita la rotonda provvisoria situata tra via Papa Giovanni e via Veneto, in prossimità di piazza XX settembre.

“Il vicesindaco Riccardo Tomatis, – ha incalzato Ciangherotti – con leggerezza ed azzardo precisa che ‘il privato è nei tempi stabiliti dalla convenzione per la realizzazione dell’opera’, dimenticando di riferire ai residenti e ai commercianti della zona che, da assessore ai lavori pubblici, lui ha titolo per chiedere ed esigere la realizzazione della rotonda definitiva prima della scadenza dei termini della convenzione”.

“È bene ricordare al vicesindaco, – ha aggiunto il consigliere forzista, – che gli uffici comunali hanno predisposto da alcuni mesi un computo di 10-12mila euro agli atti del protocollo, per la realizzazione della rotonda, di  competenza di Carlo Basso, a scomputo oneri nella convenzione del palazzo di sua proprietà, in via Patrioti-via Papa Giovanni XXIII”.

“A inizio estate, infatti, come da atto di giunta del 22 giugno 2017, la convenzione tra comune e Carlo Basso è stata modificata e, sulla base del computo degli uffici comunali, l’impegno della rotonda in capo al privato è stato rinegoziato. Nella convenzione, per qualunque necessità, e soprattutto per ragioni di sicurezza e impatto ambientale, sta scritto nero su bianco che ‘l’amministrazione comunale può chiedere (a Carlo Basso) la realizzazione dell’opera prima della scadenza dei termini della convenzione. Ecco perchè ci permettiamo di insistere”, ha concluso Ciangherotti. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.