Voli in elicottero sopra Laigueglia: la novità per "S. MaTè – da u mo e da-a tera" - IVG.it
La fiera

Voli in elicottero sopra Laigueglia: la novità per “S. MaTè – da u mo e da-a tera” fotogallery

Tre giorni di eventi, mercatini e cerimonie religiose in onore di San Matteo

Laigueglia. Un fiume di gente ha visitato da venerdì a domenica sera gli stand della trentacinquesima edizione “S. MaTè – da u mo e da-a tera”, la fiera delle tradizioni, della marineria, dell’artigianato, dell’enogastronomia e dello sport con i festeggiamenti in onore di San Matteo, Patrono di Laigueglia. La grande novità di quest’anno sono state le escursioni in elicottero con partenza dal Parco dell’Orso con un volo sopra il borgo del ponente ligure.

Contemporaneamente alle celebrazioni religiose, con la statua del santo patrono di Laigueglia è stata portata in processione per le vie del paese, accompagnata dai carabinieri in alta uniforme, decine di artigiani hanno esposto nelle piazzette del centro storico oggetti di ogni genere: ceramiche, vetri artistici, filigrana, oggetti in legno lavorato, prodotti gastronomici genuini della campagna vicina, pietre dure lavorate.

Durante S.MaTè, a corredo dell’attività espositiva, sono state organizzate una serie di manifestazioni di carattere turistico, culturale, artigianale ed enogastronomico, tra cui concerti bandistici, conferenze, intrattenimenti grazie alla collaborazione delle Associazioni locali. Undici le aree dedicate per San Matteo. In via Mazzini spazio all’enogastronomia, in piazza Bastione all’artigianato, in piazza Garibaldi enogastronomia, in piazza Marconi presidi Slow Food, un piazza Libertà artigianato e ancora in piazza Preve artigianato, in piazza Cavour spazio alla marineria, in piazza Canosso giochi del cortile, in piazza Musso artigianato e infine in corso Badarò enogastronomia.

E non sono mancati eventi spettacolari come il grande show pirotecnico sul mare a ritmo di musica sul molo centrale. I fuochi d’artificio hanno regalato forti emozioni e suggestioni per tutti coloro che fin dalla prima serata si sono ritrovati sul lungomare in attesa dello spettacolo

Domenica poi esibizione mozzafiato con il sei volte campione del mondo Fabio Incorvaia che in sella alla moto d’acqua ha compiuto evoluzioni straordinarie partendo dalla spiaggia A.S. Aquilia.

Durante la fiera di San Matteo, infine, sono state allestite esposizioni di tipiche imbarcazioni liguri, intrattenimenti musicali, laboratorio delle ceramiche, giochi del cortile, laboratorio per la realizzazione dei cestini in legno di castagno e ancora il laboratorio del vetro soffiato e le tecniche di pesca della tradizione locale in collaborazione con l’Associazione “Mestei e Segnue”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.