IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport, golosità, spettacoli teatrali, musica e mostre-mercato: ecco cosa fare nel fine settimana foto

E' come al solito molto ricco e variegato il calendario di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona

Provincia. Manifestazioni sportive e passeggiate all’aria aperta, appuntamenti golosi, concerti, spettacoli teatrali, rassegne e mostre-mercato. E’ come al solito molto ricco e variegato il calendario di eventi che animerà il fine settimana della provincia di Savona.

Il Ristorante Marina di Loano happy hour

Un ambiente elegante e raffinato in una location impareggiabile, specialità uniche preparate da chef pluristellati, uno staff di altissimo livello sono gli ingredienti dell‘happy hour in programma venerdì 22 settembre a partire dalle 18.30 presso “Il Ristorante” di Marina di Loano. Gli ospiti potranno scegliere con cosa brindare all’arrivo del fine settimana consultando il ricchissimo menu de “Il Ristorante”. Ad accompagnare la serata ci saranno i gustosi stuzzichini creati e preparati dallo chef Florjan Zaja e dalla sua brigata utilizzando prodotti freschissimi e a “chilometro zero”. Chi vorrà, poi, potrà proseguire la serata cenando presso “Il Ristorante” dello Yacht Club, i cui piatti sono preparati con ingredienti selezionatissimi e scelti direttamente dagli chef, a garanzia di una qualità superiore e certificata.

In occasione della Giornata del Respiro, sabato 23 settembre a partire dalle 10 il Rotary Club Albenga con il patrocinio del Comune di Albenga porterà nel centro storico ingauno un posto mobile presidiato da medici che effettueranno screening gratuiti. L’ambulatorio viaggiante sarà posizionato in largo Tomaso Doria, all’ingresso da piazza del Popolo, e permetterà a tutti i cittadini maggiorenni di conoscere in maniera del tutto gratuita la propria funzionalità respiratoria con la supervisione di specialisti pneumologi coadiuvati da internisti e medici ospedalieri.

Sabato 23 settembre a Savona appuntamento con “Zampalonga 2017” la passeggiata a sei zampe a scopo benefico. “Zampalonga 2017” rappresenta il quinto passo di una manifestazione a scopo benefico che da anni coinvolge quadrupedi e bipedi in una camminata non competitiva per le vie del centro di Savona. Per celebrare il successo degli anni precedenti, anche quest’anno l’iniziativa promossa dall’associazione Educane si inserirà all’interno dell’evento “Savona Half Marathon” in collaborazione con l’associazione “Chicchi di riso” al fine di testimoniare la volontà di associazioni e autorità di rendere Savona sempre più “pet friendly”. Parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza all’associazione onlus “L’oasi del randagio”, con la quale negli anni è maturata una profonda collaborazione orientata alla lotta al randagismo e al contrasto del fenomeno dell’abbandono nel Sud Italia.

Sabato 23 settembre a Garlenda si terrà una passeggiata a Borgata Castelli. In occasione della Giornata dell’Escursionismo promossa dalla Regione Liguria nella nuova piazza di fronte al comune sarà presente dalle 15 un punto informativo delle attività outdoor con distribuzione di materiale turistico. Alle 15.30 partenza per passeggiata a Borgata Castelli con Guida Naturalistica Ambientale abilitata. Escursione di livello facile e adatta anche ai bambini, partecipazione gratuita, informazioni e prenotazioni al numero 333 8771184. All’incontro sarà presente la Regione Liguria e alcune associazioni sportive che promuoveranno escursioni a piedi con biciclette elettriche e in quad nell’area dell’entroterra ingauno.

Sabato 23 settembre il Vittorino di Loano regalerà a tutti i suoi amici e amiche, un grande party di fine Estate. Sarà ospite della serata Ninja dei Subsonica: Enrico Matta, in arte Ninja, è uno dei membri fondatori e batterista della famosa band torinese sin dagli inizi, un percorso quasi ventennale dove Ninja ha partecipato a storici concerti ed eventi, alternando in alcuni club più intimi anche esibizioni come dj, nei quali esprime tutta la passione per la musica elettronica a 360 gradi. Attento studioso di strumenti a percussione sin dalla gioventù, è considerato uno dei migliori batteristi italiani in circolazione. Oltre al progetto dei Subsonica, Ninja ha collaborato attivamente con l’artista internazionale The Bloody Beetrots, e con il collega Max Casacci ha fondato il progetto di musica elettronica e sperimentale Demonology HiFi, producendo per la Sony un album in cui collaborano anche artisti come Bunna e Cosmo.

essaouira

Sabato 23 settembre all’Essaouira Club di Albenga c’è “Saturday Party”, serata di animazione e show. Alle 21 “cena meravigliao”, cena animata con buffet di antipasti con sushi e sashimi, primo secondo e dolce, una bottiglia di vino ogni quattro persone. Alle 23.30 si inizia a ballare con i dj Gianluca Erre Romano, Adrien Moreau, Andrew Bax e al microfono Max Voice. Live percussion di Angelo Secchi. Entro la mezzanotte e mezza ingresso gratuito per le donne. Navetta gratuita (rivolgersi al numero +39 338 82 35 198) dal Bside di Albenga e dalla stazione di Alassio. Prenotazioni: Pier (+39 339 2121918), Alby (+39 393 3319537), Sumo (+39 328 8119276).

Sabato 23 settembre alle 21 ultimo concerto estivo della stagione musicale de “I Concerti dei Turchini”, organizzato dalla Confraternita delle Cappe Turchine con il patrocinio dell’assessorato comunale a turismo e cultura di Loano. La rassegna “Le musiche dell’anima” vedrà protagonista il duo Marco Gaggini e Gianluca Rovelli che eseguirà il “Recital per due Clavicembali”.

Sabato 23 settembre alle 21 al Giardino Letterario Delfino di Albenga andrà in scena “Lo Scimmiotto”, monologo scritto, diretto e interpretato da Giacomo Campana. L’opera si ispira ad un famoso romanzo del 1590 circa del cinese Wu Ch’êng-ên, in cui le imprese di Sun Wukong, re scimmia coraggioso e scapestrato, arguto e magico, assurdo, fantasioso e poliedrico, sono magistralmente interpretate dal giovanissimo ed ecclettico Giacomo Campana. In caso di maltempo la serata sarà posticipata a data da destinarsi.

Domenica 24 settembre si corre la “Savona Half Marathon”, evento organizzato dall’associazione Chicchi di riso Onlus e dal Comune di Savona sotto l’egida della Fidal, con la collaborazione tecnica della Podistica Savonese, il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona, della Fondazione De Mari. Dal 22 al 24 settembre un ricco programma di appuntamenti presso il Villaggio Eventi. Il palco principale degli eventi sarà in piazza D’Alaggio e lo showman Gianni Rossi, cantante, musicista e presentatore, reduce dal recente Red Carpet, parte integrante dell’ultimo Festival di Sanremo.

amaretti sassello

Domenica 24 settembre ritorna la Festa dell’Amaretto a Sassello, grazie all’impegno e alla volontà delle aziende dolciarie, patrocinate dalla Camera di Commercio di Savona, dalla Regione e dal Comune. Le diverse aziende produttrici di amaretti si ritrovano in piazza Concezione per esporre i propri prodotti nei numerosi stand, accompagnando la vendita a dimostrazioni legate agli antichi mestieri artigianali per le vie del paese, un “Area del Ricordo” gestita dal Segnalibro in Piazza Bigliati con interviste e presentazioni legate a chi ha lavorato per una vita nelle fabbriche degli amaretti e la “Città dei Bambini”. Inoltre, grande festa per il Museo dell’amaretto, aperto durante l’intera festa.

Domenica 24 settembre a Cairo Montenotte si tiene la “Festa di San Michele alle Ferrere”. Alle 12.30 polentata a offerta libera. Alle 15 santa messa nella chiesetta di San Michele e merenda nei prati a base di tire cotte nel forno a legna, frittelle e dolci casalinghi, il tutto cucinato dagli abitanti e dai volontari. La giornata è organizzata dall’sssociazione “Salute, ambiente e lavoro” di Cairo Montenotte e dagli abitanti delle Ferrere con la collaborazione della Pro Loco. Con le offerte raccolte negli anni scorsi è stato possibile eseguire alcuni lavori di manutenzione alle chiesette San Michele e San Lazzaro, contribuire ai lavori di ristrutturazione del campanile della chiesa parrocchiale di Cairo Montenotte e inviare un aiuto ai terremotati di Amatrice.

Domenica 24 settembre a Loano si tiene la celebrazione religiosa al Santuario Nostra Signora della Mercede in via san Damiano. La manifestazione inizierà alle 16.30 con la Santa Messa e l’omelia celebrata da don Edmondo Bianco. Seguirà la processione con la statua della Madonna della Mercede e di san Maurizio alla presenza delle confraternite. La processione sarà accompagnata dal concerto itinerante dell’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata diretta dal maestro Davide Nari.

Sabato 23 e domenica 24 settembre a Loano nell’ambito del “Settembre di Sport a Loano” promosso dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione con le società sportive loanesi, si svolgerà la Gran Fondo organizzata dai Löabikers. L’evento sportivo sarà aperto a tutti i cicloamatori e ai cicloturisti di entrambi i sessi, italiani e stranieri, compresi tra i 16 e 75 anni, purché tesserati alla Acsi o a Enti della Consulta Nazionale e ai non tesserati purché in possesso di certificato medico attestante la sana e robusta costituzione. Sabato 23 settembre dalle 9 si potrà visitare l’area expo allestita nel Palazzetto dello Sport di Loano. Domenica 24 settembre alle 8.30 è indicata l’apertura griglie in piazza Valerga. La partenza è alle ore 10.00 e l’arrivo sarà sempre in piazza Valerga. L’itinerario della gara toccherà Pietra Ligure. Da qui i partecipanti saliranno a Tovo San Giacomo (Melogno) fino all’incrocio (Din) in direzione Lago di Osiglia. I ciclisti attraverseranno poi Caragna, Calizzano, Bardineto, Carpe, Toirano, Boissano per tagliare il traguardo a Loano.

Andora Festival Bonsai

Sabato 23 e domenica 24 settembre al Parco delle Farfalle torna il “Festival del Bonsai di Andora”, mostra mercato con i maggiori produttori italiani ed europei. L’evento è organizzato dal Comune di Andora in collaborazione con Drynemetum, Associazione Culturale Bonsai No Profit. Oltre alla consueta mostra, la manifestazione offre conferenze, stage gratuiti con esperti nelle tecniche di coltivazione ed incontri dedicati alla cultura, alla filosofia e persino sulla scrittura giapponese. Nel corso delle due giornate, il pubblico potrà richiedere di fare anche una visita guidata alla mostra dei preziosi bonsai. Gli stand di vendita e la mostra sarà aperta sabato dalle 9 alle 23 e domenica dalle 9 alle 19. Il Festival del Bonsai, in collaborazione con i Comuni dell’Unione Valmerula e Montarosio e la la Pro Loco di Andora, propone anche uno spazio degustazione, ma con specialità “made in Liguria”. La cena conviviale si terrà, il 23 settembre alle 20 all’interno del parco, proporrà degustazione di piatti tipici e l’accompagnamento della musica proposta da Zio Jack. La Pro Loco, nel corso della due giorni proporrà piatti tipici.

Sabato 23 e domenica 24 settembre in località Ca’ Sovrane a Bardineto si terrà la 34^ edizione della Festa Nazionale del Fungo d’Oro, con un ricco programma di eventi in grado di soddisfare tutte le fasce d’età. Non mancheranno ovviamente i funghi porcini, acquistabili per tutta la durata della manifestazione. Anche quest’anno gli chef proporranno un menù composto da succulenti piatti caratterizzati dalla presenza del fungo porcino in numerose varianti in modo da poter accontentare anche i palati più esigenti.

Sabato 23 e domenica 24 settembre a Celle Ligure si tiene la 10^ edizione di “Fiori Frutta Qualità”, evento ortoflorovivaistico e di biotecnologie al servizio dell’ambiente organizzato dal Comune di Celle Ligure. Il centro storico si trasformerà in uno splendido giardino ricco di colori e profumi: una full immersion di due giorni per conoscere e apprezzare la migliore selezione di piante da vivaio e i metodi naturali per coltivarle.

Festa d’Autunno a San Giorgio D'Albenga

Sabato 23 e domenica 24 settembre a San Giorgio d’Albenga si tiene la tradizionale Festa d’Autunno, insostituibile ed unico appuntamento con esposizione di animali di ogni tipo e stand di prodotti agricoli e artigianali.

Fino a domenica 24 settembre la Soms “Pace e Lavoro” della Valle di Vado Ligure organizza la “Sagra Polenta e Porchetta”. Le cucine saranno aperte tutti i giorni a cena dalle 19 e domenica anche pranzo dalle 12. Le serate saranno accompagnate da buona musica con l’Orchestra Rossella (venerdì), Slot Machine Band (sabato) e Roberto Dj (domenica). In caso di maltempo sono disponibili posti al coperto.

Fino a domenica 24 settembre, contemporaneamente alle celebrazioni religiose di San Matteo patrono di Laigueglia, si tiene “S. MaTè, da u-mò e da-a tera”, la tradizionale “fiera di San Matteo”. Nel corso della fiera, che dura tre giorni consecutivi, da venerdì 22 a domenica 24 settembre, diversi artigiani espongono nelle piazzette del centro storico oggetti di ogni genere, in oltre 100 stand: ceramiche, vetri artistici, filigrana, oggetti in legno lavorato, prodotti gastronomici genuini della campagna vicina, pietre dure lavorate. Durante S.MaTè, a corredo dell’attività espositiva, vengono organizzate una serie di manifestazioni di carattere turistico, culturale, artigianale ed enogastronomico, tra cui concerti bandistici, conferenze, intrattenimenti, ecc.. grazie alla collaborazione delle Associazioni locali. Infine un grandioso spettacolo pirotecnico sul mare su base musicale.

San Matteo a Laigueglia

Da venerdì 22 settembre a lunedì 2 ottobre a Finale Ligure si tiene Flow, la Finale Ligure Outdoor Week, il festival italiano dello sport outdoor con 10 giorni di manifestazione dove assistere ad eventi sportivi e contest di altissimo livello, passeggiare tra gli stand delle principali aziende del settore e scegliere tra un grande ventaglio di attività, sportive e non, alle quali partecipare nell’arco del proprio soggiorno.

Riviera Beach Volley

Fino a domenica 24 settembre a Finale Ligure torna il grande spettacolo del Riviera Beach Volley. Fino a 20 campi di beach volley montati in tempi record per regalare un week-end di beach volley non-stop. Dopo lo straordinario successo della prima edizione 2015, più di 100 squadre iscritte e circa 200 atleti partecipanti, Riviera Beach Volley si è confermata con la seconda e la terza edizione 2016 che ha visto confrontarsi più di 300 squadre e 800 giocatori. Sfruttando la cornice suggestiva del litorale di Finale Ligure e Varigotti, Riviera Beach Volley importa in Liguria il modello delle celebri maratone del beach volley di Bibione e Bellaria-Igea Marina.Un evento di massa che mette a disposizione intere spiagge ricoperte da campi di gioco per un beach volley alla portata di tutti, principianti e professionisti.

Per tutti gli altri eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.