Inaugurazione

Savona, taglio del nastro per il “museo galleggiante” della nave scuola “Leon Pancaldo”

La Leon Pancaldo ospiterà circa 60 opere

veliero leon pancaldo

Savona. Si terrà venerdì mattina, alle ore 10, l’inaugurazione del museo galleggiante di “Art Burt” nella nave scuola “Leon Pancaldo”, ormeggiata presso la darsena di Savona. L’esposizione museale è stata realizzata dall’associazione “La Redancia” che si occupa di pazienti psichici o come li ha definiti il Giovanni Giusto, direttore sanitario di “Redancia” ed a capo del progetto “A gonfie vele”, “Persone che hanno bisogno di esprimersi diversamente”.

È stato possibile realizzare questa iniziativa, che vede la Leon Pancaldo protagonista, grazie all’accordo siglato lo scorso giugno tra “Il Barattolo” onlus, che fa parte dell’associazione “La Redancia” che si occuperà della nave scuola, e l’istituto tecnico “Ferraris Pancaldo”.

La Leon Pancaldo nell’arco dell’anno ospiterà, a giro, circa 60 opere realizzate dai pazienti in cura presso le strutture delle associazioni così come conferenze legate a tematiche sul benessere, attraverso l’arte, la storia, la biologia e la medicina.

“Il mare e l’amore per l’avventura – ha dichiarato Giovanni Giusto – ci hanno spinto nel desiderio di restituire la Leon Pancaldo alle sue antiche funzioni, dopo un periodo di disuso. Crediamo – ha concluso Giusto – che il percorso riabilitativo per i pazienti psichiatrici passi anche attraverso le attività svolte in mare”.

Il progetto “A gonfie vele” è frutto della collaborazione con la Capitaneria di porto di Savona, l’ASL 2 e l’istituto zoo profilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. La nave scuola effettuerà, inoltre, una serie di tappe già stabilite tra cui: Portovenere, Chiavari, Genova, Portofino, Varazze, Savona e Imperia in cui verranno presi a bordo non solo i pazienti e i loro familiari, ma anche agli associati del Barattolo e a tutta la cittadinanza.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.