IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

International Fight Show, a Loano tutto pronto per il 30 settembre foto

A Loano si svolgerà sabato l’International Fight Show, manifestazione di prestigio nel panorama degli sport da combattimento

Loano. Sabato 30 settembre, nel palazzetto dello sport Garassini di Loano, si svolgerà la tredicesima edizione dell’International Fight Show, prestigioso galà di sport da combattimento, organizzato dal Team Polizzano-Perlungher, con il contributo dell’assessorato al turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

Il palazzetto dello sport loanese tornerà tra pochissimi giorni ad essere la cornice dell’evento ligure più atteso nell’ambito degli sport da combattimento. Un evento internazionale con un programma di grande richiamo per gli appassionati che affolleranno le tribune: un sapiente mix di atleti, di fama nazionale e internazionale, nonché belle speranze e fighter in crescita nel movimento sportivo ligure.

La serata vedrà il confronto tra una rappresentativa di due nazioni: Italia e Francia. Ad aprire le danze sarà un’esibizione della mascotte di casa Sasha Mosso (Team Perlungher), che affronterà Alessandro Cizmic (Team Momo Genova) nella Muay Thai Light – 25 kg. Saranno in seguito ben undici i match che caratterizzeranno la manifestazione. Gli altri atleti del team Polizzano-Perlungher, allenati dal maestro Giovanni Perlungher, impegnati saranno la promessa Filippo Ferrari contro Geoffrey Le Pichon (Team Punch Insertion Cevenol) nella categoria -70 kg, Zaccaria Zourki, nuovo entrato nella scuderia del Team Perlungher, contro Alexandre Lemaire (Team Tavares) nella categoria -71 kg, Roberto Straffalaci contro il forte Emmanuel Sebaght (Team Tavares) nella categoria -62 kg e l’atleta di maggior spicco, Paolo Rovelli, contro Karmi Dian (Team Tavares) nella categoria -86 kg.

Altri match che prevedono spettacolo saranno quelli tra due atlete di fama internazionale: la pluricampionessa negli sport da combattimento savonese Chiara Vincis del Team Kick Boxing Savate Savona (allenata dal maestro Andrea Scaramuzzino) che sarà impegnata contro l’altra campionessa Cindy Cyborg Silvestre (Team D & C Fight) nella categoria -57 kg, Perla Bragagnolo (A.S.D. Muay Thai Accademy Torino) contro Marie Priolau (Team Punch Insertion Cevenol) nella categoria -57 kg ed infine Giuseppe Giacomazzo (Team Warrior) contro Jan Saki (Team Zione Agora Nizza). Il pomeriggio dalle ore 15.00 alle 18.00 ci sarà un precard intensa di incontri dilettantistici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.