Commento

Crisi industriali nel savonese, Evoluzione Necessaria: “Fallimento di un classe dirigente”

Il neo movimento parla della situazioni di crisi in provincia

protesta piaggio villanova sciopero

Savona. “Noi pensiamo che la classe dirigente che ha governato negli ultimi 20 anni abbia fallito e sia stata incapace di governare la necessaria e indispensabile riconversione produttiva in atto tra fine del Secolo scorso e gli anni Duemila, proseguendo con politiche miopi e di basso profilo, tendenzialmente per mantenere lo status quo e tutelare i soliti interessi”. Lo afferma il neo movimento di opinione “Evoluzione Necessaria“, il nuovo gruppo di pressione savonese (con ambizioni nazionali) nato per iniziativa dell’avvocato savonese Andrea Carminati.

“E così si è perso il treno sulle infrastrutture, con molti progetti ancora contestati, e non si è avviato per tempo un nuovo tipo di sviluppo del territorio che andasse a creare diverse e vantaggiose condizioni di impresa e quindi di nuova occupazione (in particolare per i giovani). E per questo non si è operato nessuna politica per una nuova collocazione dei lavoratori legati alla “old economy” (formazione professionale quasi assente e sono poche le risorse che l’Italia riesce ad ottenere a livello comunitario)” aggiunge il movimento d’opinione.

“Così oggi ci troviamo a fronteggiare crisi industriali senza precedenti, che rischiano di mettere in ginocchio anche il tessuto sociale: niente posti di lavoro=famiglie senza stipendio: il caso della Piaggio, quello della Bombardier e ancora la vicenda di Tirreno Power sono casi paradigmatici ma significativi di una situazione che ha travolto a catena molte micro-imprese legate all’indotto di grosse realtà industriali locali”.

“Addirittura è stato necessario arrivare ad un decreto ad hoc del Governo per cercare in extremis alternative al depauperamento imprenditoriale, come il decreto sull’area di crisi complessa varato per il territorio savonese”.

“Il turismo e i servizi non possono certo bastare, così serve una nuova politica economica, attenta a trovare le soluzioni migliori per nuove filiere produttive e nuova occupazione di qualità, con politiche di formazione adeguate e una strategia d’insieme che possa operare nell’interesse della comunità socio-economica che dalla politica aspetta da anni quelle risposte che non arrivano ancora” conclude Evoluzione Necessaria.

leggi anche
vaccino vaccini
Commento
Scuola e vaccini, “Evoluzione Necessaria”: “Grave caos e incertezza delle istituzioni”
evoluzione necessaria
Sfida
“Evoluzione Necessaria” si presenta: per il savonese infrastrutture, turismo e ambiente
evoluzione necessaria
Nuova avventura
Da Albenga parte il nuovo movimento politico “Evoluzione Necessaria”
evoluzione necessaria
Novità
“Evoluzione necessaria”: un nuovo movimento politico che nasce nel savonese

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.