IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cadavere in mare a Varazze: era un 68enne bergamasco, probabile gesto volontario

Il corpo senza vita è stato trovato a due miglia dalla costa

Varazze. Agg. ore 16.35: E’ un sessantottenne residente in provincia di Bergamo, Emilio Merlo, l’uomo trovato morto in mare nella tarda mattinata di oggi a circa due miglia al largo del porto di Varazze. Gli uomini della capitaneria di porto sono riusciti ad identificarlo attraverso la patente trovata addosso al corpo.

La scomparsa di Merlo era stata denunciata alla Questura di Bergamo lo scorso 20 settembre, quando i famigliari dell’uomo non avevano più avuto sue notizie. Le ricerche del sessantottenne, purtroppo, si sono conclude questa mattina con un tragico epilogo.

A recuperare il cadavere, su segnalazione di un diportista al numero blu 1530, era sttaa la motovedetta Sar Cp 863 della capitaneria di porto. Il pm di turno ha già dato il nulla osta alla restituzione del corpo di Merlo, che era nato ad Alzano Lombardo, alla famiglia.

– Si tratterebbe di un suicidio e sono in corso le pratiche per la restituzione della salma alla famiglia. Pare già risolto il giallo del ritrovamento di un cadavere in mare avvenuto circa due ore fa a due miglia dalla costa di Varazze.

Il corpo privo di vita di un uomo di circa 60 anni è stato visto galleggiare in acqua da alcuni diportisti, che hanno fatto scattare l’allarme. Immediato l’intervento sul posto da parte della Capitaneria di Porto, che ha recuperato la salma e l’ha condotta a riva per l’identificazione: l’uomo è stato riconosciuto dai familiari e pare che si sia gettato in mare per togliersi la vita. Il cadavere è stato analizzato anche dal medico legale: una morte per annegamento.

Stando alle prime informazioni, il pm di turno non dovrebbe disporre l’autopsia in quanto appare chiara la dinamca e le modalità del decesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.