Botta e risposta

Appalto per la raccolta dei rifiuti a Carcare, nuovo attacco del segretario del circolo Pd al vice sindaco

"Invece di fare critiche personali e inadeguate dovrebbe occuparsi dei problemi del paese e dei cittadini"

comune di carcare

Carcare. “Il vice sindaco non si smentisce mai, confermando la sua inadeguatezza a dare risposte concrete su fatti certi”. Commenta così il segretario del circolo Pd di Carcare, Rodolfo Mirri, la replica di De Vecchi in merito alle sue precedenti dichiarazioni sul nuovo appalto per il servizio di raccolta dei rifiuti.

“Gira sempre intorno all’ostacolo sparlando di questioni che non lo riguardano (vedi organizzazione Pd, e questioni personali del segretario circolo Pd carcarese), i problemi posti sono sempre precisi mentre le sue risposte sono vaghe e proiettate a un futuro tutto da verificare”, sottolinea Mirri.

“Ribadiamo i problemi: la nuova gestione della raccolta della nettezza urbana assegnata dal primo luglio e tutt’ora indefinita (strutture logistiche della nuova ditta, deposito macchine operative, uffici e servizi al personale), spazzatrice raramente vista in periferia, soltanto il mercoledì per la pulizia del post mercato settimanale; carente pulizia di strade e piazze (escrementi di: piccioni, cani, mozziconi di sigarette per le strade, ecc. ecc.) con emissioni di doverose ordinanze sindacali sostanzialmente non fatte mai rispettare; cassonetti della spazzatura sporchi e non lavati/disinfestati da molto tempo”.

“Con questo chiudo la polemica invitando ancora una volta il vice sindaco (pagato da noi cittadini) di occuparsi seriamente, per i restanti mesi del mandato, dei problemi concreti della nostra cittadina e di evitare il suo classico “bla bla bla” giornaliero”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.