IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, iniziate le lezioni nell’ex tribunale: visita di Cangiano, Ciangherotti e Arnaldi foto

Sindaco soddisfatto: "Fatto ogni sforzo per garantire gli spazi". Il consigliere provinciale: "Raccogliamo i frutti di un lavoro a più mani"

Albenga. Questa mattina il sindaco Giorgio Cangiano, il consigliere comunale Maurizio Arnaldi, delegato all’istruzione, ed Eraldo Ciangherotti, consigliere provinciale con delega all’edilizia scolastica, sono andati a salutare agli alunni del Liceo artistico Giordano Bruno che da giovedì scorso occupano le ex aule giudiziarie del tribunale di Albenga.

Grande soddisfazione per il risultato raggiunto è stata espressa anche dal primo cittadino: “Nell’augurarvi un buon anno scolastico sono davvero contento che voi possiate frequentarlo in queste tre nuove aule che si aggiungono a quelle che abbiamo già messo a disposizione l’anno scorso. Anche se la competenza di trovare soluzioni è provinciale, ho ritenuto giusto compiere ogni sforzo per garantire spazi a voi  studenti. Potrete studiare senza subire disagi e spostamenti da un’aula all’atra e svolgere le attività didattiche  in queste aule così belle, anche grazie a come si sono comportati gli studenti  nelle altre aule che abbiamo consegnato l’anno scorso.  Hanno infatti saputo mantenerle pulite e in ordine”.

“Dobbiamo ringraziare il sindaco Giorgio Cangiano e il comune se ora studiate in queste aule così belle – è il commento del dirigente scolastico – Sebbene le scuole superiori siano di competenza provinciale loro si sono fatti carico di uno sforzo ulteriore per garantire il diritto allo studio. Ringraziamo  il sindaco ed il consigliere con delega all’Istruzione Maurizio Arnaldi per aver ancora una volta dimostrato di aver a cuore il futuro dei ragazzi e  il consigliere provinciale Eraldo Ciangherotti che se n’è occupato insieme all’amministrazione comunale”.

“Quando un dirigente scolastico mi chiama e mi chiede aiuto, io ci sono sempre e quando la dirigente Simonetta Barile del Liceo Giordano Bruno mi ha interpellato, a maggio scorso, per sostenerla nella ricerca di nuove aule scolastiche, mi sono dato subito da fare e oggi finalmente raccogliamo i frutti di un lavoro a più mani – commenta Ciangherotti – Le aule oggi sono diventate nuove classi a tutti gli effetti, appena risistemate dalla Provincia. Sono soddisfatto perchè, da consigliere provinciale delegato all’edilizia scolastica, ho portato a termine in tempo utile i lavori di ristrutturazione, per consentire agli alunni liceali la piena disponibilità delle aule a inizio anno scolastico e sono pure contento di aver ottenuto dall’Amministrazione comunale il permesso di poter ampliare con tre nuove aule la sede liceale del Giordano Bruno all’ex tribunale”.

“Per questa ragione, al di là delle diverse visioni politico-amministrative, ringrazio il Sindaco Giorgio Cangiano e auguro a tutti gli alunni, agli insegnanti e al personale Ata un buon anno scolastico ricco di soddisfazioni e traguardi ambiziosi” conclude il consigliere provinciale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.