Promessa mantenuta

Savona, saranno ripristinati i servizi pubblici a Zinola

L'amministrazione comunale ripristina i bagni e la doccia, che saranno gestiti gratuitamente da un'associazione

Comune - palazzo sisto piazza

Savona. Saranno ripristinati i servizi igienici del parco del quartiere di Zinola. L’amministrazione comunale di Savona, nella sua più recente seduta, ha dato la propria approvazione alla delibera relativa agli interventi per la sistemazione e il ripristino dei bagni pubblici a pochi passi dalla spiaggia a Zinola, in disuso e abbandonati da diversi anni.

“Questo è il risultato di un ottimo gioco di squadra, che ha riguardato diversi assessorati e settori comunali, impegnati per ottenere un obiettivo comune”, commenta Massimo Arecco, vice sindaco di Savona con delega ai Quartieri. “Come annunciato nel corso degli incontri pubblici sul territorio, venendo incontro alle richieste dei cittadini, l’amministrazione interverrà per rimettere in sesto i servizi igienici e la doccia di Zinola, grazie al lavoro congiunto tra il mio assessorato, l’assessore Pietro Santi per i Lavori Pubblici e l’assessore Scaramuzza per lo Sport, che ci ha messo in contatto con l’Associazione Sportiva La Veloce, che si occuperà di mantenerli in ordine e puliti a titolo completamente gratuito”.

I bagni erano chiusi da circa tre anni. Lunedì è previsto un sopralluogo da parte dei tecnici comunali, per avviare a breve i lavori al fine di rendere la struttura nuovamente fruibile al pubblico. “Una promessa mantenuta. Un piccolo intervento, date le note difficoltà e le ristrettezze economiche dell’ente, che però risolve una grande problematica, molto sentita dalla cittadinanza”, commenta il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio.

“Un ringraziamento al vice sindaco e agli assessori per l’ottimo lavoro di squadra, e una menzione speciale per l’associazione La Veloce, per lo spirito di servizio in favore del proprio territorio”.

leggi anche
palazzo sisto
Due
Savona, riapriranno i servizi pubblici del Santuario

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.