Savona, dalle spiagge ai monumenti: visita guidata alla Cappella Sistina con i Bagnarci - IVG.it
Il nostro patrimonio

Savona, dalle spiagge ai monumenti: visita guidata alla Cappella Sistina con i Bagnarci

La titolare Alessandra Pallone: “A Savona non c'è niente? Non è vero".

Savona. Martedì 8 agosto si svolgerà a cura dei Bagnarci la visita guidata alla Cappella Sistina e agli Appartamenti di Pio VII. Appuntamento alle ore 21 in piazza Duomo.

“L’idea di far conoscere meglio le bellezze della nostra città mi è venuta dopo che io stessa ho cominciato a fare qualche visita e mi sono incredibilmente stupita del patrimonio artistico culturale che possediamo”, afferma la titolare dello stabilimento balneare Alessandra Pallone.

“Come tutti i savonesi sono abituata a sentir dire che a Savona non c’è niente, che è una città triste, in realtà non è così. Ad ogni visita ho guardato Savona con occhi diversi, mi sono sentita turista nella mia città, fiera di essere savonese. Ho pensato che se questo è successo a me poteva capitare a chiunque, perciò da qui è partita l’idea di cominciare questo straordinario percorso alla scoperta di Savona, alla quale hanno partecipato tantissimi nostri clienti (quasi cento ad ogni visita), senza parlare di tutti quelli che, anche solo di passaggio venendo da fuori, hanno deciso di unirsi a noi stupiti del fatto che ci fossero cose da vedere”.

Le visite dei Bagnarci ai monumenti savonesi si sono susseguite numerose negli ultimi mesi. “Abbiamo cominciato dalla Campanassa – racconta Pallone – siamo stati nei sotterranei del Priamàr, poi agli Appartamenti di Pio VII e al Santuario. Credo che la coscienza di ciò che abbiamo nella nostra città vada rinforzata per sviluppare la vocazione turistica che Savona dovrebbe avere, soprattutto in un momento così difficile per l’economia”.

Infine una considerazione e un paragone con altre realtà turistiche: “C’è molto da fare ma ho venduto escursioni all’estero per molto tempo e ci sono città che hanno molto meno da vedere e che sono ‘invase’ da turisti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.